Ultimo aggiornamento  17 febbraio 2020 12:00

. di Paolo Borgognone
in Auto e Moto

La Casa americana ha deciso di estendere per altri due anni la produzione della dream car in fibra di carbonio. Prenotazioni riaperte a partire dal 2018