Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2021 19:07

. di Angelo Berchicci
in Auto e Moto

Dopo 25 anni la sportiva si appresta a uscire dai listini. L'eredità raccolta nel 2026 da un modello elettrico che promette di mantenerne inalterato lo spirito

. di Edoardo Nastri
in Auto e Moto

Mazda MX-5, Toyota GR86 e Lotus Elise: leggere, semplici e non troppo costose. Con trazione posteriore e cambio manuale, mettono il divertimento al primo posto

. di Massimo Tiberi
in Storiche

1996, il costruttore francese mette in strada - ma più che altro in pista - una "barchetta" dalla vocazione agonistica, leggerissima e capace di toccare i 260 orari

. di Edoardo Nastri
in Auto e Moto

La crisi del mercato nel 2020 ha colpito anche le coupé e spider del segmento: -70% rispetto al 2019 per un totale di 6.700 unità. Prima la Mazda Mx-5

. di Paolo Odinzov
in Auto e Moto

Nel 1999 doveva essere l'auto con cui accrescere l'immagine sportiva del marchio spagnolo. Disegnata da Julian Thomson, riprendeva nell'impostazione la spider inglese

. di Angelo Berchicci
in Auto e Moto

Molti costruttori hanno utilizzato questa sportiva come base per i loro progetti. Numerose le auto elettriche, come la Tesla Roadster, e c'è anche una versione anfibia