Ultimo aggiornamento  27 novembre 2021 21:15

. di Paolo Borgognone
in Business

Chiusi i seggi elettorali col successo dei socialdemocratici, cambia la coalizione al governo di Berlino. Cosa deve aspettarsi l’automotive nel dopo-Merkel

 

. di Angelo Berchicci
in Business

A Monaco va in scena la corsa all'elettrificazione. Ma per le esigenze della mobilità futura, l'industria - anche quella a batteria - è solo una parte dalla risposta

. di Luca Gaietta
in Business

L'associazione dell'industria automobilistica tedesca taglia le previsioni di crescita per il 2021 dall'8% al 3%, attribuendo la frenata alla carenza di semiconduttori

. di Paolo Odinzov
in Business

Grazie ai bonus per le auto "verdi" nella prima metà del 2021, a luglio verrà raggiunto con soli 6 mesi di ritardo l'obiettivo stabilito nel 2014 dalla cancelliera Merkel

. di Paolo Borgognone
in Business

Il governo pronto a investire un altro miliardo di euro per sostenere il mercato a batteria. Stop ai benefici per le ibride dal 2022, via a una banca dati per le vetture connesse

. di Redazione
in Business

Secondo Reuters, il ministro dei trasporti tedesco Andreas Scheuer vorrebbe introdurre un pedaggio sull'intera rete continentale. Contrari alcuni ministri social-democratici

. di Angelo Berchicci
in Business

La Germania vara il piano per stimolare l'automotive. Maggiori incentivi alle elettriche, sgravi per le endotermiche più efficienti e maggiori tasse sui veicoli più inquinanti

. di Edoardo Nastri
in Business

Sindacati e rappresentanti dell'industria chiedono di tornare il prima possibile a produrre e vendere vetture nel paese. A rischio la spina dorsale economica della Germania