Ultimo aggiornamento  30 novembre 2020 16:00

. di Umberto Zapelloni
in Sport

Presentata a Woking la vettura blu e papaya che gareggerà nel prossimo mondiale. Il quarto posto del 2019 deve essere un trampolino di lancio per salire più in alto