Ultimo aggiornamento  16 ottobre 2021 05:41

. di Luca Gaietta
in Auto e Moto

L'azienda inglese ha trasformato un modello della Serie IIA risalente agli anni '60 in una vettura completamente elettrica, senza alterarne il fascino

. di Angelo Berchicci
in Auto e Moto

L'ammiraglia francese è stata convertita all'alimentazione elettrica dall'azienda Electrogenic. 225 chilometri di autonomia in silenzio, stile e gran comfort

. di Paolo Odinzov
in Auto e Moto

L'azienda di Oxford Electrogenic ha realizzato 3 diverse conversioni a batteria dell'inglese, disponibili su ordinazione. I prezzi partono da 63mila euro

. di Angelo Berchicci
in 15 secondi

E' la prima vettura convertita in mild hybrid a gareggiare. La trasformazione è stata realizzata da un'azienda italiana. Il debutto questo weekend al Ciocco

. di Angelo Berchicci
in Auto e Moto

La conversione è opera dell'azienda specializzata Lunaz. Ogni vettura sarà completamente restaurata e personalizzata. Previsti 50 esemplari a partire da 270.400 euro

. di Angelo Berchicci
in Innovazione

La Swindon Powertrain ha realizzato un kit per convertire la piccola vettura inglese. Fino a 160 cavalli a zero emissioni. Prezzo di partenza sotto le 9mila sterline

. di Angelo Berchicci
in Auto e Moto

La sportiva americana ora è a batteria grazie alla britannica AC Cars. Tiratura limitata a 58 esemplari, 308 cavalli e 240 chilometri di autonomia a zero emissioni

. di Angelo Berchicci
in Auto e Moto

La sportiva del 1968 riceve il motore elettrico da 500 cavalli di una Model S. Negli Usa può essere vinta attraverso una lotteria virtuale a favore del Peterson Museum

. di Angelo Berchicci
in Innovazione

Lo storico pulmino Volkswagen viene riconvertito a batteria con componenti ricavate dalle e-Golf. Si chiama e-Bus: 135 cavalli di potenza e 200 chilometri di autonomia

. di Angelo Berchicci
in Innovazione

Chiusa la produzione dell'ultima generazione, Volkswagen fa rivivere il modello originale con una alimentazione elettrica: 82 cavalli e 200 chilometri di autonomia