Ultimo aggiornamento  21 febbraio 2019 04:15

. di Giovanni Barbero
in Smart mobility

I costruttori faranno una joint venture riunendo tutti i loro servizi di mobilità condivisa. L'accordo dovrebbe concludersi entro il 31 gennaio 2019