Ultimo aggiornamento  24 settembre 2020 14:57

. di Edoardo Nastri
in Business

Il costruttore giapponese ridurrà "gradualmente l'impegno", dice il ceo Takao Kato, per investire di più sui mercati del Sud est asiatico

. di Edoardo Nastri
in Auto e Moto

Secondo il sito Autonotizen, il mitico fuoristrada sovietico nato nel 1976 non verrà più importato in Germania dalla Russia. Il marchio oggi appartiene a Renault-Nissan-Mitsubishi

. di Angelo Berchicci
in Business

Risultati in rosso e piano di ristrutturazione: chiusura del sito di Barcellona, risparmi per 2,5 miliardi di euro, minor presenza in Europa, sfoltita del 20% la gamma globale

. di Angelo Berchicci
in Business

Insieme a Mitsubishi si punta a una partnership più efficiente: per ciascun segmento, area geografica e tecnologia ci sarà un marchio leader. Risparmi per 2 miliardi di euro

. di Giovanni Barbero
in Business

Il pacchetto retributivo del nuovo ceo di Renault - in carica dal primo luglio - è di circa 5,8 milioni di euro. Il 57% in più del predecessore Bolloré

. di Edoardo Nastri
in Business

Il costruttore risponde alla richiesta di risarcimento dell'ex numero uno dell'Alliance che pretenderebbe 15 milioni di euro per licenziamento senza giusta causa a Tokyo

. di Angelo Berchicci
in Business

L'agenzia che vigila sul mercato ha chiesto di sanzionare la Casa per 22 milioni di dollari. Sotto la lente le responsabilità dell'azienda per gli illeciti commessi da Ghosn

. di Edoardo Nastri
in Smart mobility

Secondo il quotidiano giapponese Kyodo News, Renault, Nissan e Mitsubishi lanceranno a gennaio una compagnia dedicata a intelligenza artificiale, elettrificazione e guida autonoma...

. di Paolo Borgognone
in Business

Il Financial Times parla di un interesse dei francesi per il gruppo italo-americano. Intanto riprendono i colloqui per una possibile fusione con Nissan entro dodici mesi

. di Giovanni Barbero
in Business

I ceo dei tre marchi si sono incontrati a Yokohama e hanno rivisto alcuni principi cardine della loro partnership all'insegna di una maggiore parità dei ruoli

. di Redazione
in Business

Il cda del marchio francese prende atto delle dimissioni di Ghosn, in carcere dal 19 novembre in Giappone e nomina il numero 1 di Michelin. Bolloré confermato direttore generale

. di Lina Russo
in Business

Il manager dell'Alliance Renault-Nissan-Mitsubishi fermato a Tokyo con l'accusa di false dichiarazioni sul proprio compenso e altre attività illecite