Ultimo aggiornamento  05 luglio 2020 16:44

. di Enrico Artifoni
in Business

Il marchio inglese, controllato da un gruppo kuwaitiano e dal gruppo Bonomi, promette il rinnovo totale della gamma e utili nel 2018. Con l'aiuto di Daimler