Condividi con:

Nuova MINI Aceman, la cinque porte elettrica

di Redazione - 24/04/2024

Lo avevamo annunciato solamente pochi giorni fa, la nuova MINI Aceman ha fatto il suo debutto ufficiale al Salone di Pechino. A metà strada tra la Cooper e la Countryman, riporta in auge il formato a 5 porte in quote più compatte. Due le versioni, E ed SE, e due pacchi batteria che corrispondono a due diverse autonomie. Troppo presto per parlare di prezzi, mentre al momento la produzione è concentrata sulla Cina. La Aceman misura 4.075 mm di lunghezza, 1.754 mm di larghezza e 1.495 mm di altezza, collocandosi nell’estremità inferiore del segmento dei B-Suv.

Una che vale due

Dicevamo che al lancio la nuova Aceman elettrica sarà disponibile in due varianti, proprio come avviene per la Cooper a tre porte. Il compito di versione entry-level spetta alla Aceman E. Ovvero quella provvista di una batteria da 42,5 kWh che alimenta un singolo motore elettrico che produce 184 cv e 290 Nm di coppia. Altrimenti, per assicurarsi un quadro prestazionale migliore, bisogna passare alla Aceman SE.

Il motore elettrico che aziona sempre le ruote anteriori, sviluppa in questo caso 218 cv e 330 Nm. In questo caso la vettura è accoppiata ad un accumulatore da 54,2 kWh di capacità, che assicura un’autonomia di 406 km. Altrimenti la E è dotata di una batteria da 40,7 kWh, per 310 km di autonomia (sempre ciclo WLTP). Quando collegata a un caricabatterie CC, la potenza assorbita è pari a 75 kW sulla E e 95 kW sulla SE.

Evviva il family feeling

Quattro diversi allestimenti – Essential, Classic, Favorite e JCW – ciascuno con il rispettivo badge di forma oblunga sul profilo e cerchi in lega da 17 a 19 pollici. La Aceman è stata presentata in anteprima nel 2022 da un concept con lo stesso nome, e il design della versione di produzione rimane fedele alle linee della show car. Sul retro, un lungo spoiler sul tetto si estende sul lunotto inclinato, conferendo all’Aceman un aspetto sportivo. I fanali posteriori a matrice hanno tre grafiche disponibili.

All’interno, il design è in sintonia con la Cooper. La plancia presenta la tradizionale consolle centrale circolare, ora sotto forma di uno schermo completamente digitale che misura 9,4 pollici di diametro. Funzionalità come il cambio, l’interruttore di avvio/arresto, il freno di stazionamento, il selettore della modalità di guida e il controllo del volume sono raggruppate nella sezione sottostante. Ci sono 5 posti offre cinque posti e 300 litri di capienza per il bagagliaio, che salgono a 1.005 abbattendo gli schienali della seconda fila.

 

Potrebbe interessarti

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Quelle il cui processo di produzione degli elettrodi a secco consentirebbe un'enorme riduzione dei costi durante la realizzazione di celle agli ioni di litio

di Redazione - 19/07/2024

La batteria di Svolt che si ricarica in 5 minuti

Tre nuove batterie sviluppate da Svolt per ridurre i tempi di ricarica e per aumentare l'autonomia elettrica di una plug-in fino a 300 km

di Marco Triulzi - 16/07/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram