Condividi con:

Raduno Terre di Romagna e Minardi Day 2023

di Adriano Tosi - 05/08/2023

Luogo: la Terra dei Motori, detta anche Motor Valley (sperando di non essere multati da qualche Ministro fan sfegatato… ops tifoso… della lingua italiana). Più precisamente, un nastro d’asfalto che porta la firma indelebile dei più grandi piloti di sempre e che, inerpicandosi tra le colline, dà vita a una delle piste più amate al mondo, quella dell’Autodromo di Imola: qui, il 26 e il 27 agosto, si terrà l’evento targato ACI Storico Festival, che comprende l’Historic Minardi Day e il Raduno Terre di Romagna 100 anni di gara del Savio.

Chi è ammesso all’evento

La partecipazione all’evento è riservata alle vetture storiche immatricolate fino al 31/12/1993, autorizzate alla circolazione su strada aperta al traffico. Sono ammesse anche autovetture più recenti, ma solo ed esclusivamente a insindacabile giudizio dell’organizzatore. Per tutte le info, scrivete a all’indirizzo crava@acravenna.it.

Non aspettate, i posti sono limitati

Detto questo, se la vostra auto rispetta i requisiti e l’idea di partecipare al Raduno Terre di Romagna vi stuzzica, fate in fretta, perché le iscrizioni chiudono alle ore 18:00 dell’11 agosto 2023. Il modulo di iscrizione, che trovate nella sezione apposita del sito del Club ACI Storico, andrà inviato, tramite email, all’indirizzo crava@acravenna.it. Non solo: l’evento “Raduno Terre di Romagna” prevede posti limitati per un totale di 100 iscritti. Le prime cento domande di iscrizione pervenute all’indirizzo mail sopra indicato, e correttamente compilate, saranno ritenute valide per la partecipazione. Se invece siete Soci ACI Storico, il giorno 27 avrete accesso gratuito all’evento.

Una rete di AC provinciali

L’evento di cui sopra è reso possibile anche dalla collaborazione di (in ordine alfabetico): AC Ancona, AC Bologna, AC Ferrara, AC Firenze, AC Forlì, AC Modena, AC Pistoia, AC Ravenna e AC Rimini. 

Quanto al programma dell’evento, gli equipaggi iscritti alla manifestazione e soci ACI Storico si ritroveranno a partire dalla 8.45 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. La partenza, prevista alle ore 10.15, porterà gli equipaggi alla volta di Lugo, dove è prevista una visita guidata alla Mostra Come un’onda, come in volo – 100 cavalli per Francesco Baracca. Attraverso le strade romagnole si giungerà a Ravenna, con sosta in piazza del Popolo e pazza Garibaldi, per assaporare un pranzo presso Mercato Coperto. Nel primo pomeriggio è prevista la visita alla Basilica di Sant’Apollinare in Classe, per proseguire con un percorso rievocativo che condurrà fino al rientro  all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola per la Parata in Pista, tradizionale conclusione dell’Historic Minardi Day.

Potrebbe interessarti

L’automobileclassica proietta Quelli del 38 al Museo dell’Automobile di Torino

C'erano proprio tutti al Mauto di Torino per la proiezione del primo docufilm de l'automobileclassica dal titolo Quelli del 38: ospiti studenti e celebrità sono rimasti incantati ad ascoltare i...

di Paolo Matteo Cozzi - 28/02/2024

Il programma di ACI Storico ad Automotoretrò Parma

Incontri, approfondimenti, talk con esperti del settore in programma il 2 e il 3 marzo

di Redazione - 28/02/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.