Condividi con:

Due youngtimer tedesche in Francia

di Stefano Beloni - 24/11/2023

Siete mai stati al Louvre? Se lo avete fatto avrete visto sicuramente la Gioconda. Adesso vi faccio una domanda: che quadro era quello dirimpetto al capolavoro di Leonardo? Bene, è quello che è successo negli ultimi giorni, dove tutti sono stati impegnati ad analizzare la vendita della Ferrari 250 GTO da 51,7 milioni di $. Ma noi, seppure amiamo le auto milionarie (chi non desidererebbe mettersi in garage una vera Ferrari, anche solo per una notte) abbiamo lo scopo di cercare auto che possiamo permetterci, sempre in ottica di un elevato valore ad un basso costo.

Tra Bologna e Milano c’è tempo per un salto a Epoq’auto a Lione, un’interessantissima fiera dal 10 al 12 novembre, dove Osenat ha organizzato un’asta. Questa volta ho scovato una coppia di youngtimer tedesche il cui prezzo è impossibile da battere. Da un lato una BMW 850i Coupé del 1991, nera con interni neri è tanta sostanza a poco prezzo ma questo vuol dire elevati rischi nascosti. Potete immaginare che metter mano al suo 5.0 V12 non sia così economico ma questo esemplare era sempre stato manutenuto correttamente. Dall’altro una scelta più sicura con la Volkswagen Golf GTI 1600 del 1982: acquistata nel 2001 dal venditore era stata riverniciata una decina di anni fa e si presentava in ottimo stato. Era bianca con la famosa “pallina da golf” ma sfortunatamente non aveva l’interno a quadretti delle primissime serie.

Quanto per entrambe? La stima era €20-25.000 per la BMW e €15-20.000 per la Volkswagen ma alla fine per l’incrociatore di Monaco hanno speso €21.600 mentre per la hot hatch di Wolfsburg la cifra è stata di appena €12.000. Così rimangono i soldi per prendere un TGV e andare al Louvre per vedere Le Nozze di Cana del Veronese. Si, così saprete anche qual è il quadro di fronte alla Gioconda…

Potrebbe interessarti

Turbo, la vera storia della sovralimentazione

Turbo, la vera storia della sovralimentazione

Una chiocciola, due giranti, il flusso dei gas di scarico: si riassume così un’idea del turbo che ha intrigato generazioni di appassionati

di Redazione - 16/06/2024

Come custodire una collezione d’auto?

Affrontiamo un tema centrale: come custodire una collezione d'auto?? Ci rispondono tre fra i più stimati collezionisti italiani

di Redazione - 09/06/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.