Condividi con:

Caro Babbo Natale mi regali un’Alpine-Renault?

di Stefano Beloni - 22/12/2023

Caro Babbo Natale, quest’anno mi sono comportato molto bene. Ho aiutato le persone anziane ad attraversare la strada, non ho sprecato cibo e ho persino fatto da paciere alla riunione di condominio. Quindi ti chiedo un solo (grosso) regalo. Stavo pensando alla Alpine-Renault A110 1600S VC che ha venduto Osenat a Lione lo scorso 12 novembre, lo so che è passato un po’ di tempo fa ma è forse la più interessante “gemma nascosta” delle ultime settimane. So anche che siamo un pò fuori budget, ma guardala da questo punto di vista: è una delle rare “Competition Client” del gruppo 3, ex-Jacques Henry, vincitrice di classe al Rallye du Lyon Charbonniere nel 1973, ha poi partecipato al Rallye du Var e al Rallye du Mont Blanc.

Nel 1978 è stata acquistata dall’attuale proprietario che nel 1981 l’ha venduta ma se n’è pentito e l’ha ricomprata per poi restaurarla. Certo, poi avrei preferito la livrea originale arancione che si vede nelle foto dell’epoca rispetto alla Blu Francia, anche se quest’ultima è più classica. Dai, Babbo Natale che per €120-150.000 te la potresti aggiudicare. Cosa hai detto? Che sei stato tu quello che se l’è aggiudicata a €180.000? Adesso però un giretto me lo fai fare?

Potrebbe interessarti

Turbo, la vera storia della sovralimentazione

Turbo, la vera storia della sovralimentazione

Una chiocciola, due giranti, il flusso dei gas di scarico: si riassume così un’idea del turbo che ha intrigato generazioni di appassionati

di Redazione - 16/06/2024

Come custodire una collezione d’auto?

Affrontiamo un tema centrale: come custodire una collezione d'auto?? Ci rispondono tre fra i più stimati collezionisti italiani

di Redazione - 09/06/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.