Condividi con:

Il nuovo numero di Youngclassic ti aspetta

di Redazione - 10/06/2024

È tempo di europei di calcio e noi di Youngclassic abbiamo riemerso dal passato due protagoniste inedite che celebrano l’ultimo mondiale di calcio disputato nel nostro paese nel 1990: parliamo della Fiat Panda e dell’Alfa Romeo 33 in edizione limitata “Italia 90”.
La nazional-popolare e intramontabile Panda è subito riconoscibile in questo allestimento, grazie ai dettagli ispirati al calcio, come i coprimozzi a forma di pallone e i sedili in tessuto azzurro, in omaggio alla nazionale. Mentre l’Alfa Romeo 33 ha uno stile più sobrio e si distingue come edizione “Italia 90” per gli adesivi tricolore e la mascotte “Ciao” sulla fiancata, dettagli che condivide con la Panda.

Tributo alle Alfa Romeo Alfetta GT e GTV

Al Museo Alfa di Arese si sono riuniti oltre 60 esemplari di Alfa Romeo GT e GTV arrivati anche dall’estero per celebrare i 50 anni dal suo debutto. Eravamo presenti anche noi e vi raccontiamo com’è andata. E non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione di provare un raro e magnifico esemplare di Alfetta GTV Grand Prix. Una serie speciale che celebrava il rientro della Casa del Portello in Formula 1 all’inizio degli anni 80.

Ivan Capelli scatena l’ultimo V8 Jaguar

Il nostro tester d’eccezione Ivan Capelli, ex pilota e commentatore televisivo di Formula 1, scatena gli 8 cilindri a V della Jaguar F-Type 75 Limited Edition. Un test che rende onore alla sportiva di razza inglese che è prossima al pensionamento, insieme al suo favoloso motore V8 sovralimentato da 450 cavalli. E allora perché non farlo ruggire un’ultima volta? Prima che la gamma Jaguar sia rivoluzionata da cima a fondo con l’arrivo di soli modelli elettrici.

Le altre auto e gli eventi

Vi raccontiamo la Honda City Turbo II del 1984, una city car giapponese unica, con un turbo e una potenza di 110 cv che la rendevano un vero fulmine cittadino.
Tra le altre auto tutte da scoprire, troverete anche la Daf 66 Coupé Marathon, la prima citycar con cambio automatico Variomatic, che nella versione Marathon aggiungeva quel pizzico di sportività in più che non guastava.

Su questo numero abbiamo dato ampio spazio ai raduni; siamo stati nella splendida location dell’isola dell’Elba al raduno di Ferrari 456, un’elegantissima e meravigliosa sportiva con l’inconfondibile sound del v12. Poi abbiamo percorso le strade che orlano la Valassina e il lago di Como al seguito del raduno dell’Audi TT organizzato dal TT Club milanese. Un ritrovo che ha reso omaggio a un’auto entrata nella storia grazie al suo design innovativo e alla sua ottima meccanica.

Abbiamo visitato la mostra dedicata al campione brasiliano Ayrton Senna che il Museo dell’Auto di Torino gli ha dedicato a trent’anni dalla sua tragica scomparsa e che resterà aperta fino a ottobre.

E per finire, come di consueto, non mancano la nostra guida all’acquisto, dedicata questa volta alla Mini Cooper 1.3 degli anni Novanta allestita con Sport Pack, e la rubrica Care Care di Marcello Mereu dedicata a una Porsche 911 GT2.

Youngclassic è in edicola dal 12 giugno. Vuoi prenotare la tua copia o gli arretrati in edicola? Clicca qui!

Se non vuoi perdere nemmeno un numero del magazine abbonati qui!

Il prossimo numero di Youngclassic sarà in edicola dal 12 luglio.

Potrebbe interessarti

Cos'è il Lane Keeping Assist e come funziona?

Cos’è il Lane Keeping Assist e come funziona?

Uno tra gli adas più importanti di cui possono disporre le vetture moderne. Serve a mantenere l'auto all'interno della propria corsia

di Redazione - 17/06/2024

Come si vince la 24 Ore di Le Mans?

Come si vince la 24 Ore di Le Mans?

Un'analisi dettagliata di Umberto Zapelloni ci racconta come è stato costruito questo secondo successo alla 24 Ore di Le Mans da parte di Ferrari con l'equipaggio Fuoco-Nielsen-Molina

di Redazione - 17/06/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram