Condividi con:

Il nuovo numero de l’automobileclassica ti aspetta!

di Redazione - 21/06/2024

Secondo tre dei più grandi designer dell’automobile, Fioravanti, Gandini e Giugiaro, la Citroën DS è l’auto più bella di sempre. E non è difficile comprenderne il motivo: il suo design unico, sia esterno che interno, e la tecnologia all’avanguardia la rendono una delle vetture più originali di tutti i tempi . Sulla copertina del nuovo numero ne troverete una di un bellissimo colore “verde primavera” in contrasto con il tetto color champagne. Non una qualunque, ma la DS più antica tra quelle ancora circolanti e residente in Italia!

La Morris di Elsa Morante, una Ferrari California d’eccezione e la piccola Lancia Ardea

Una Morris Minor 1000 beige speciale, ritrovata quasi per caso dal suo attuale proprietario in una via del quartiere Tuscolano di Roma, con il cartello “Vendesi”, che è appartenuta alla grande scrittrice Elsa Morante. Si presume che le sia stata regalata dal marito Alberto Moravia quando vinse il premio Strega nel 1957 con il suo libro “L’isola di Arturo”.

Avete in programma un viaggio in California questo agosto? Sappiate che RM Sotheby’s metterà all’asta di Monterey una Ferrari 250 GT California SWB (a passo corto) grigio acciaio, una delle spider più affascinanti di sempre. Vi parliamo di un esemplare che è ancora più unico perché è lo stesso che faceva bella mostra di sé allo stand Ferrari al salone di Ginevra nel 1960.

La più piccola delle classiche di Lancia, la Ardea. Questa auto non è solo una copia in miniatura della Lancia Aprilia. Introdotta nel 1948, è stata una vera pioniera della tecnica automobilistica. Questa piccola Lancia vantava infatti caratteristiche avanzate per l’epoca, come il cambio a cinque rapporti e l’impianto elettrico a 12 Volt.

Il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este e tanto altro…

Vi sveliamo tutti i dettagli dell’edizione 2024 del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, il più prestigioso d’Italia! Sulle sponde del lago di Como si è tenuto uno spettacolo di vetture uniche al mondo. E la regina indiscussa è stata un’Alfa Romeo 8C 2300 Spider, una creatura di Jano, carrozzata da Figoni, che trionfò nella storica corsa di Le Mans nel 1932.

Giorgio Terruzzi ci racconta la mostra dedicata alle foto della 1000 Miglia di Rodolfo “Rudy” Mailander, che potrete trovare esposta nelle sale di quattro musei dell’automobile a partire dal 6 giugno (qui i dettagli delle date e dei luoghi). Un grande fotografo che ha celebrato la gara della Freccia Rossa negli anni Cinquanta con foto di inestimabile valore documentale.

Non perdetevi poi tutti gli altri contenuti e le nostre rubriche su arte, tecnica, orologeria e libri.

L’automobileclassica vi aspetta in edicola dal 25 giugno. Vuoi prenotare il nuovo numero o gli arretrati in edicola? Clicca qui!
Scopri la nostra campagna abbonamenti, che offre diverse opzioni a prezzi vantaggiosi: trovate maggiori dettagli qui. Per procedere con l’abbonamento a l’automobileclassica clicca qui.

Il prossimo numero de l’automobileclassica sarà in vendita dal 25 luglio.

Potrebbe interessarti

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Quelle il cui processo di produzione degli elettrodi a secco consentirebbe un'enorme riduzione dei costi durante la realizzazione di celle agli ioni di litio

di Redazione - 19/07/2024

Sul nuovo Codice della Strada pendono anche 65 emendamenti della maggioranza

Sul nuovo Codice della Strada c’è il blocco al Senato

Dei 449 emendamenti presentati dai vari partiti, 65 sono firmati da esponenti degli altri partiti di maggioranza

di Redazione - 19/07/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram