Condividi con:

Mini John Cooper Works debutta alla 24 ore del Nürburgring

di Marco Triulzi - 20/05/2024

Il futuro di Mini è orientato verso la produzione di veicoli elettrici. Tuttavia, ciò non ha impedito alla casa inglese di continuare a produrre varianti con motore termico dei suoi modelli, come dimostra il lancio della nuova Mini tre porte John Cooper Works a benzina. Questa iconica hot hatch debutterà alla 24 Ore del Nürburgring l’1 e il 2 giugno di quest’anno nella sua versione Pro, visibile nelle foto in versione camuffata. Si tratta di una versione da gara con elementi come il cofano a sgancio rapido, la geometria delle sospensioni aggressiva e lo scarico da corsa, che non saranno presenti sulla vettura di produzione.

La Mini John Cooper Works a benzina sopravvive e arriva la variante elettrica

Purtroppo, le hot hatch a benzina stanno diventando sempre più rare. La necessità di finanziare lo sviluppo dei veicoli elettrici e i margini di profitto ridotti hanno portato modelli come la Hyundai i20 N e la Ford Fiesta ST a ritirarsi dal mercato. Tuttavia, la Mini John Cooper Works (JCW) a benzina continuerà a vivere in un’altra generazione. Sebbene i dettagli tecnici non siano ancora stati divulgati, è molto probabile che sarà dotata del motore quattro cilindri turbo da 2 litri di origine BMW, attualmente presente nella Cooper S, con un incremento di potenza.

La JCW a benzina non sarà l’unica opzione disponibile. Infatti, sarà venduta insieme a una versione elettrica basata su un’architettura EV dedicata. Questa variante elettrica dovrebbe mantenere la configurazione a motore anteriore della Cooper SE, ma ovviamente con una potenza superiore ai 218 CV di quest’ultima.

Osservando le foto camuffate si possono scorgere alcuni dettagli stilistici della nuova JCW. A partire dalla griglia anteriore più prominente, nuove prese d’aria, un robusto diffusore posteriore e uno spoiler sul tetto rialzato. Il telaio sarà verosimilmente ottimizzato per le prestazioni con molle e ammortizzatori migliorati, oltre a componenti alleggeriti e rinforzati per aumentare la reattività e l’agilità del mezzo.

Il lancio della JCW a benzina e con motore elettrico è previsto per l’autunno di quest’anno.

Potrebbe interessarti

Cos'è il Lane Keeping Assist e come funziona?

Cos’è il Lane Keeping Assist e come funziona?

Uno tra gli adas più importanti di cui possono disporre le vetture moderne. Serve a mantenere l'auto all'interno della propria corsia

di Redazione - 17/06/2024

Come si vince la 24 Ore di Le Mans?

Come si vince la 24 Ore di Le Mans?

Un'analisi dettagliata di Umberto Zapelloni ci racconta come è stato costruito questo secondo successo alla 24 Ore di Le Mans da parte di Ferrari con l'equipaggio Fuoco-Nielsen-Molina

di Redazione - 17/06/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram