Condividi con:

Mazda CX-60, il SUV Full High-Tech

di Redazione - 27/06/2024

Mazda CX-60, il Suv Full High-Tech

In collaborazione con Mazda

La Mazda CX-60 è un nuovo capitolo dell’innovazione automobilistica giapponese, incarnando la visione “Sustainable Zoom-Zoom 2030” di Mazda. Questo veicolo, infatti, non solo rappresenta il primo modello plug-in hybrid (PHEV) dell’azienda, ma integra anche la sofisticata tecnologia Mazda M Hybrid Boost da 48V, segnalando un impegno decisivo verso l’elettrificazione totale della gamma entro il 2030.

Oltre alla versione PHEV, la CX-60 presenta anche una raffinata versione diesel equipaggiata con il motore e-Skyactiv D da 3,3 litri. Questo propulsore, disponibile in due livelli di potenza – 200 CV e 254 CV (249 CV per il mercato italiano) – offre un perfetto equilibrio tra prestazioni elevate ed efficienza, grazie all’innovativa tecnologia di combustione DCPCI (Distribution-Controlled Partially Premixed Compression Ignition) e al sistema M Hybrid Boost da 48V, che migliorano significativamente l’efficienza energetica e riducono le emissioni.

Il sistema Mazda Connect di ultima generazione si distingue per una serie di miglioramenti tecnologici che includono un avvio rapido, immagini e suoni di qualità superiore, un sensore giroscopico 3D integrato e una funzione di ricerca parole gratuita. Queste caratteristiche avanzate permettono agli utenti di cercare destinazioni utilizzando combinazioni di parole chiave, offrendo un’esperienza di connessione senza paragoni grazie al supporto per Apple CarPlay® e Android Auto™ senza fili.

La sicurezza, elemento imprescindibile per Mazda, è ulteriormente potenziata nella CX-60. Il veicolo è dotato di tecnologie di assistenza alla guida i-Activsense, tra cui il Turn Across Traffic Assist, il rilevamento dei pedoni SBS-R, l’i-Adaptive Cruise Control (i-ACC) e il BSM Vehicle Exit Warning, che insieme garantiscono un livello di protezione superiore sia per i passeggeri che per i pedoni.

Mazda CX-60, vi presenta il Kodo Design

Il linguaggio stilistico Kodo “Soul of Motion” di Mazda raggiunge una nuova vetta con la Mazda CX-60, una sinfonia di potenza, eleganza e dinamismo. Ispirato al concetto giapponese di Ma, che celebra la bellezza maestosa dello spazio vuoto, il design della CX-60 riflette un’architettura SUV imponente, con motore anteriore e trazione posteriore, che esprime movimento e forza in ogni dettaglio.

Mazda CX-60, il SUV Full High-Tech

La silhouette slanciata, caratterizzata da un lungo muso e una coda tronca, conferisce al veicolo una presenza scenica e dinamica, mentre la griglia frontale, con proporzioni rivisitate per accentuarne l’altezza, insieme ai fari a sviluppo verticale con firma luminosa a forma di L, definisce un’estetica potente e distintiva La nuova tinta Rhodium White Premium Metallic, frutto della tecnologia di verniciatura Takuminuri di Mazda, esalta ulteriormente la robustezza e l’eleganza della CX-60, offrendo un aspetto lussuoso e raffinato.

Gli interni della Mazda CX-60 sono un omaggio all’artigianato giapponese, con l’uso di materiali pregiati come il legno d’acero e la pelle Nappa. Il design, ispirato all’estetica giapponese di Hacho, combina metodi tradizionali e tecnologie moderne per creare un ambiente sofisticato e accogliente. Ogni dettaglio, dalle cuciture “appese” Kakenui che rivelano scorci del materiale sottostante, alle variazioni di trama e filati che rispondono alla luce, è curato per offrire un’esperienza visiva e tattile senza pari.

Mazda CX-60, premium e di classe

La Mazda CX-60 ridefinisce il concetto di SUV di lusso, combinando in modo impeccabile comfort, prestazioni e tecnologia avanzata. La struttura robusta della console centrale, l’ergonomica posizione di guida e l’ampia plancia che si estende fino alle prese d’aria laterali rafforzano la sensazione di spaziosità e controllo, conferendo un senso di maestosità e padronanza al conducente.

Il sistema di personalizzazione del conducente, che riconosce il guidatore e regola automaticamente sedile, volante, specchietti, HUD e impostazioni del climatizzatore e audio, rappresenta un traguardo ineguagliato in termini di comfort e praticità. Questo sistema avanzato, unito a una gamma di allestimenti esclusivi come Takumi e Homura, aggiunge tocchi di qualità visiva e tattile, elevando l’esperienza di guida a livelli di lusso senza precedenti.

Come un giardino zen, dove ogni elemento è posizionato con cura e armonia, la Mazda CX-60 rappresenta la perfezione del design giapponese. Ogni curva e dettaglio sono attentamente orchestrati per creare un equilibrio tra bellezza e funzionalità. La CX-60 non è solo un veicolo, ma una manifestazione della filosofia di eleganza e semplicità, offrendo un viaggio che va oltre la semplice destinazione, trasformandosi in una vera esperienza estetica e sensoriale.

Potrebbe interessarti

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Quelle il cui processo di produzione degli elettrodi a secco consentirebbe un'enorme riduzione dei costi durante la realizzazione di celle agli ioni di litio

di Redazione - 19/07/2024

Sul nuovo Codice della Strada pendono anche 65 emendamenti della maggioranza

Sul nuovo Codice della Strada c’è il blocco al Senato

Dei 449 emendamenti presentati dai vari partiti, 65 sono firmati da esponenti degli altri partiti di maggioranza

di Redazione - 19/07/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram