Condividi con:

La nuova Kia EV9 spiegata in 5 semplici mosse

di Redazione - 16/11/2023

In collaborazione con Kia

Abbracciare l’innovazione. Guardare al futuro, lasciar entrare nella quotidianità un compagno di viaggio straordinario che ci guiderà in maniera ancor più efficiente, performante, sostenibile. Kia EV9 è tutto questo e molto di più. La novità del momento è una suv 100% elettrica, progettata appositamente per scoprire nuovi orizzonti. Apri lo spazioso abitacolo da 6 a 7 posti e trovi linee pulite, maxischermi e tutto il comfort che t’aspetti in un ambiente sofisticato, dalle dimensioni generose. Guidare la nuova Kia EV9 è puro piacere. Un’esperienza sicura grazie alle funzionalità avanzate e intuitive che si avvicinano sempre di più alla guida autonoma, contribuendo a proteggere tutti coloro che si trovano all’interno e intorno al veicolo, sia durante la guida che il parcheggio. Non a caso Kia EV9 è la nuova interprete della filosofia Opposites United, che ha avuto la sua prima applicazione concreta su EV6, che segna il nuovo corso del brand coreano attraverso cinque pilastri chiave: “Bold for Nature”, “Power to Progress”, “Technology for Life”, “Joy for Reason” e “Tension for Serenity”.

1 Bold for Nature

La nuova Kia EV9 fa della sostenibilità una priorità e pone grande attenzione all’interazione con l’ambiente, valorizzando gli elementi, le forme e le proporzioni che si trovano sia in natura che negli ambienti quotidiani. Qui, la comodità del conducente e il benessere del nostro Pianeta sono garantiti da materiali selezionati con cura e consapevolezza per ridurre l’impatto sull’ambiente, pur offrendo sempre il massimo comfort e uno stile elegante e distintivo.

Allora cruscotto, portiere e montanti sono rivestiti in tpo (thermoplastic olefin), i tappetini sono realizzati in pet riciclato, mentre i rivestimenti sono in bio-polyurethane: un materiale parzialmente derivato da ingredienti naturali come il mais. Piccole grandi scelte, che hanno un impatto importante sulla transizione verso una mobilità più sostenibile e responsabile.

2 Power to Progress

Spaziosa, alta, fiera, la nuova Kia EV9 riunisce in un’unica vettura le caratteristiche del fuoristrada robusto dal carattere deciso a quelle di un’auto elettrica, scattante e perfetta per la città, cattura lo sguardo grazie a geometrie grintose, linee futuriste dall’anteriore al posteriore ispirate alla natura e alla modernità. Il suo design rispecchia tutti gli attuali punti di forza dell’architettura del marchio, concentrata a introdurre forme diverse sul layout dei prodotti in continua evoluzione.

Così in 5015 mm metri di lunghezza, 1980 mm di larghezza e 1750 mm di altezza, con un passo di ben 3100 mm nella versione Baseline e nella versione GT-line con 5015 mm di lunghezza, 1980 mm di larghezza e 1780 mm di altezza con un passo di 3100 mm, garantisce un’esperienza di viaggio perfetta sulla strada e in fuoristrada, anche perché a bordo c’è tutto ciò che serve, proprio là dove serve.

3 Technology for Life.

La nuova Kia EV9 offre una moltitudine di funzionalità che soddisfano le esigenze di semplicità e connettività, oggi fondamentali, tante opzioni di ricarica per tutti i passeggeri e un sistema audio per immergerti nell’ascolto di ciò che preferite. Al centro del progetto ci sono tante innovazioni e nuove tecnologie tese a stabilire un rapporto migliore tra uomo e macchina.

La plancia è quindi dominata dal wide screen che combina tre display touch ampi e chiari, con tutti gli elementi essenziali: due schermi da 12,3 pollici per quadro strumenti e infotainment, oltre quello da 5,3” per la climatizzazione. Poi c’è il servizio Kia Connect Store che ci permette di aggiungere nuove funzioni in qualsiasi momento, senza bisogno di recarsi in concessionaria o in officina. Basta scegliere e installare, proprio come facciamo su smartphone e tablet.

4 Joy for Reason

Con la nuova Kia EV9 emozione e ragione si fondono per dar vita a un’auto che condizioni positivamente lo stato d’animo dei passeggeri, rilassandoli e ispirandoli. L’abitacolo generoso si schiude per ospitare sei o sette passeggeri, a seconda della variante scelta, mentre il bagagliaio garantisce una capacità di carico top.

In un attimo si passa dai 333 litri quando i sedili sono 7, agli 828 litri ottenuti abbattendo la terza fila di sedili: è un gioco da ragazzi, inoltre nella configurazione a sei posti i sedili posteriori ruotano a 180°, creando un accogliente salottino e restituendo il massimo livello di convivialità e comodità per tutti i passeggeri. Anche quando le percorrenze si fanno lunghe.

In fondo, la batteria ad alta tensione e di grande capacità assicura un’autonomia prolungata fino a 563 km (nel ciclo WLTP) e, una volta esaurita, Kia EV9 si alimenta con il sistema ultra rapido da 800V: la ricarica pratica e ultraveloce garantisce fino a 249 km di autonomia in soli 15 minuti, a casa o in una stazione pubblica.

5 Tension for Serenity

L’equilibrio progettuale scaturito dalla contrapposizione di due forze opposte, sfruttando le potenzialità dei contrasti per stimolare la creatività, ha forgiato la nuova Kia EV9. Un’elettrica contemporanea che, grazie alla batteria dalla grande capacità di 99,8 kWh, garantisce sempre un’autonomia estesa. Nonostante le dimensioni generose, infatti, l’ammiraglia a trazione integrale è in grado di percorrere fino a 505 km con una singola ricarica; addirittura 563 km se si sceglie la versione a due ruote motrici.

I livelli di potenza sono due: la versione a trazione posteriore sviluppa 150 kW/203 cavalli e una coppia di 350 Nm. La più potente a quattro ruote motrici invece garantisce 283 kW/384 cavalli e 700 Nm di coppia, consentendo l’accelerazione 0-100 in soli 5,3 secondi. Entrambe le varianti hanno consumi contenuti: il consumo di energia si attesta tra i 3 e i 5 km per kWh. Grazie al passo lungo e all’architettura della rivoluzionaria piattaforma E-GMP (Electric Global Modular Platform), le prestazioni sportive sono assicurate così come l’esperienza di una guida stabile e silenziosa, anche a velocità elevate. La nuova Kia Ev9 compie un deciso passo avanti verso la mobilità sostenibile. Non resta che provarla.

Autonomia calcolata sulla base del ciclo di omologazione WLTP da 505 a 563 km. Consumo elettrico ciclo combinato WLTP da 202 a 228 Wh/Km, emissioni CO2 0. Le immagini dell’autovettura sono poste a mero titolo esemplificativo e potrebbero pertanto non essere perfettamente rappresentative delle caratteristiche specifiche del prodotto illustrato, che potrebbe essere differente ad esempio per colori e/o accessori, allestimenti, etc…

Potrebbe interessarti

Auto a guida autonoma nel Regno Unito dal 2026

Nel Regno Unito è stata approvata una legge che consentirà la circolazione di vetture a guida autonoma a partire dal 2026

di Marco Triulzi - 21/05/2024

Audi e SAIC

Audi e Saic fortificano la propria unione

La un nuova piattaforma Advanced Digitalized Platform nasce dall'unione tra Audi e SAIC, ridurrà il time-to-market di oltre il 30%

di Redazione - 21/05/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram