Condividi con:

Il nuovo numero dell’automobileclassica dal 24 febbraio in edicola!

di Redazione - 19/02/2024

“Quando vedi una Aurelia B24, non ti basta guardarla, vorresti toccarla”, firmato Franco Martinengo, ex direttore del Centro Stile Pininfarina, che ne ha disegnato le linee leggendarie. E se queste potrebbero essere parole di parte, beh, l’oggetto in questione, nelle mani Vittorio Gassman nel capolavoro di Dino Risi, Il Sorpasso, diventa leggenda. Proprio lei, la Lancia Aurelia B24, è la protagonista della copertina del numero 8 de l’automobileclassica; un esemplare dal rosso così intenso e vivace, uscito dalla fabbrica nel 1955, che vi farà innamorare.

una B24 uscita dalla fabbrica nel 1955, dal rosso così intenso e vivace che vi farà innamorare

Delle vere rarità

Volete qualcosa di unico? Scorrendo le pagine troverete una delle rare torinesi uscite dalla Carrozzeria Touring, la Fiat 1500 Superleggera. Siamo saliti su un modello color verdone acceso immatricolato nel lontano 1938.
Una vittoria che vale un nome. È quella della Cooper T81 motorizzata Maserati che vinse il Gran Premio del Messico del 1966. Motivo per cui nello stesso anno la casa di Modena decise di celebrare questo trionfo battezzando con il nome Mexico la prima GT con 4 posti veri. Opulente ed elegante è uscita dalla carrozzeria Vignale nel 1966.

Un passo avanti nella modernità degli italiani lo ha segnato senza alcun dubbio la Fiat 127, una delle protagoniste di questo numero, vestita di un bel azzurro cielo. Un’auto importante anche per la Casa torinese: dal punto di vista tecnico, infatti, l’adozione della trazione anteriore diventa un “must”, per Fiat.

Dalle auto agli eventi di auto. Basta che siano storiche

Noi de l’automobileclassica, lo sapete, amiamo le fiere, gli eventi e tutto ciò che ruota attorno alle auto storiche. Gennaio, mese di Rètromobile, che di tutte le fiere a tema è la più importante del mondo. E quella con i pezzi più pregiati in esposizione. Sulle pagine del numero 8 trovate anche il resoconto dettagliato della Winter Marathon, la classica delle Dolomiti, giunta alla sua 36ª edizione. Una gara che è soprattutto un’immersione fra le montagne più belle del mondo, patrimonio mondiale dell’Unesco.

A seguire ripercorriamo la Montecarlo Historique, l’evento che celebra il rally più famoso del mondo, quello di Montecarlo. Dall’11 al 30 gennaio, invece, l’ADI Design Museum di Milano ha ospitato alcune auto della collezione di Corrado Lopresto per celebrare il design automobilistico italiano degli anni Settanta Ottanta. Ve la raccontiamo.

Infine le nostre rubriche di arte, tecnica, orologeria e libri vi affascineranno con contenuti sempre più raffinati.
L’automobileclassica vi aspetta in edicola dal 24 febbraio.

Vuoi prenotare il nuovo numero o gli arretrati in edicola? Clicca qui!

Il prossimo numero de l’automobileclassica sarà in vendita dal 23 marzo.

Potrebbe interessarti

Incentivi Ecobonus 2024

Incentivi Ecobonus 2024 adesso si parte

Siamo giunti al tanto atteso momento degli incentivi statali. Dei nuovi incentivi statali, quelli che i costruttori attendevano da mesi

di Redazione - 25/05/2024

BMW Concept Skytop

Bmw Concept Skytop, il prototipo di Villa d’Este omaggia la Z8

La casa bavare porta al celebre Concorso d'Eleganza un prototipo di roadstaer. Si chiama Bmw Concept Skytop e monta un motore V8

di Redazione - 24/05/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram