Condividi con:

I consigli per guidare con la nebbia

di Redazione - 30/05/2023

Guidare con la nebbia è una delle condizioni peggiore nelle quali un’automobilista può ritrovarsi. Il fenomeno è ricorrente nel periodo invernale soprattutto per chi abita o viaggia nel Nord del nostro Paese (anche se negli ultimi anni la presenza di banchi di nebbia fitti si sta riducendo).

 

Rendersi visibili

In caso di scarsa visibilità è fortemente consigliato adeguare la velocità del veicolo alle condizioni di guida: minore è la visibilità più è necessario alzare il piede dall’acceleratore. Al tempo stesso è opportuno mettere in atto i dovuti accorgimenti per vedere meglio e, soprattutto, farsi notare dagli altri veicoli: accendere i fari antinebbia (se l’auto ne è dotata) e anche i retronebbia. La nebbia è insidiosa e anche se alla guida di automobili di ultima generazione e ben equipaggiate rimane fondamentale adottare maggiore prudenza. Le norme del Codice della Strada stabiliscono che gli enti concessionari di strade ed autostrade possano imporre un limite di 50 km/h nel caso in cui la visibilità sia inferiore ai 100 metri.

 

Ridurre la velocità

Un’ulteriore ragione per ridurre la velocità è dovuta alla minore aderenza degli pneumatici a causa dell’umidità sull’asfalto: si allungano gli spazi di frenata e bisogna aumentare la distanza di sicurezza. Una norma di buon senso suggerisce di non accodarsi ai veicoli che precedono a maggiore velocità di quella che si ritiene adeguata e sostenibile in quelle condizioni, né sostare sulla corsia di emergenza se non per motivi di assoluta necessità.

Potrebbe interessarti

Pneumatici usurati? Ecco il nuovo Regolamento Europeo R117-04

Pneumatici usurati? Ecco il nuovo Regolamento Europeo R117-04

Chi lo dice che le gomme consumate non siano performanti. Un nuovo regolamento potrebbe far risparmiare soldi ed emissioni

di Redazione - 17/07/2024

La nuova Opel Grandland in vendita a dicembre

La nuova Opel Grandland in vendita a dicembre

Prime consegne a partire dalla fine dell’anno. Al top di gamma la full electric con 700 km di autonomia. Il listino non è ancora stato formalizzato

di Redazione - 17/07/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram