Condividi con:

Ecco prezzi e gamma di Volkswagen Passat

di Redazione - 20/11/2023

Da sempre l’auto di chi macina chilometri. La Volkswagen Passat si è ritagliata un ruolo speciale sia nelle famiglie e anche negli agenti di commercio. La nuova generazione abbandona il formato berlina, preferendo quello wagon. Più adatto a rinverdire la passione di cui sopra.

Quindi se siete parte dell’una o dell’altra categoria, oppure siete semplicemente interessati alla vettura tedesca, la campagna pre-ordini si è ufficialmente aperta. Lo status dell’auto è cresciuto nel tempo, ecco perché – merito anche dei contenuti – i prezzi d’attacco rientrano a ragione nella sfera del premium.

Elettrificata senza esagerare

Essendo parte dello stesso gruppo anche la ID.7, non c’è stato bisogno di rendere elettrica la Volkswagen Passat. Pertanto la gamma motori si può descrivere come tradizionalista. Certo non mancano le unità mild-hybrid e in futuro toccherà pure a quelle plug-in (con autonomia in elettrico sino a 100 km) ma l’offerta attuale è ampiamente nelle corde di chi bada al sodo e poco all’elettrificazione.

Al lancio saranno disponibili il mild hybrid turbo benzina 1.5 eTsi da 150 cv, e ovviamente i turbodiesel. A fare da base il 2.0 Tdi, declinato in tre livelli di potenza: 122 e 150 cv con trazione anteriore, 193 cv con trazione integrale 4Motion.

Tre, il numero perfetto

Gli allestimenti previsti per Volkswagen Passat saranno tre: il primo prende il nome del modello (Passat), poi si passa a Business e si chiude con R-Line. Tra le peculiarità della versione d’ingresso, i cerchi in lega da 17 pollici, i fari anteriori e posteriori a led, la strumentazione digitale Digital Cockpit Pro da 10,25 pollici e il display infotainment da 12,9 pollici.

L’allestimento Business mette sul piatto il climatizzatore automatico Climatronic a 3 zone, i sedili anteriori ErgoActive Comfort con supporto lombare e funzione massaggio e il navigatore satellitare Discover Media. Mentre la più ricca R-Line gioca la carta dei cerchi in lega da 18 pollici, dei fari IQ.LIGHT LED Matrix con regolazione dinamica Dynamic Light Assist e dell’apertura e chiusura automatiche del bagagliaio Easy Open/Close Pack. I prezzi di listino partono da 42.550 euro del mild-hybrid d’ingresso, che diventano 45.150 euro in versione Business e 50.850 in quella R-Line.

Potrebbe interessarti

Motori a combustione interna a idrogeno: il futuro dell'auto?

Motori a combustione interna a idrogeno: altro futuro per l’auto?

Certamente una strada alternativa nel campo della sostenibilità. Una tecnologia per dare nuovo lustro a cilindri e pistoni

di Redazione - 23/07/2024

l’automobileclassica veste di rosso sul nuovo numero in edicola dal 25 luglio!

l’automobileclassica si veste di rosso in copertina per celebrare una delle Ferrari più sexy di sempre, nata per correre ma che non lo fece mai: la Ferrari 288 GTO.

di Redazione - 23/07/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram