Condividi con:

Area B Milano: nuove regole per le giornate di accesso

di Redazione - 17/06/2024

Milano, come accedere in Area B con le nuove regole

A partire dal 16 giugno 2024, il Comune di Milano ha semplificato la modalità di richiesta delle giornate di accesso e circolazione nella Zona a Traffico Limitato (ZTL) Area B. Le nuove regole riguardano i veicoli che sono soggetti al divieto di circolazione, in base alla normativa vigente, e mirano a rendere più agevole il sistema di gestione delle deroghe.

L’Area B di Milano è una zona a traffico limitato che copre quasi tutta la città. L’accesso è limitato per i veicoli più inquinanti, con restrizioni che si applicano in base alle classi ambientali. Tuttavia, il Comune di Milano ha riconosciuto la necessità di garantire una maggiore flessibilità per chi deve accedere alla zona per motivi di lavoro, salute o altre esigenze particolari.

Con le nuove disposizioni, è stata introdotta una procedura semplificata per la richiesta delle giornate di accesso. In particolare, i cittadini possono ora richiedere direttamente online, attraverso il portale del Comune, l’autorizzazione per accedere all’Area B con un veicolo soggetto a divieto.

Area B Milano, cosa cambia?

I residenti a Milano potranno usufruire di 25 giornate di accesso all’anno (ovvero il periodo dal primo ottobre al 30 settembre), anche non consecutive, per un solo veicolo. In precedenza, era necessario richiedere ogni singola giornata. I non residenti avranno a disposizione 5 giornate di accesso all’anno, anch’esse non consecutive e per un solo veicolo. Anche in questo caso, la richiesta non è più giornaliera.

Per richiedere le giornate di accesso all’Area B, è necessario registrarsi al Portale Area B del Comune di Milano. Una volta registrati, sarà possibile attivare la nuova funzione “rilevazione automatica giornate deroga”. Il sistema conterà automaticamente gli ingressi effettuati e scalera automaticamente i giorni utilizzati.

Inoltre, il nuovo sistema è stato progettato per essere intuitivo e user-friendly, permettendo anche agli utenti meno esperti di completare la procedura senza difficoltà. Per coloro che necessitano di assistenza, il Comune ha messo a disposizione un servizio di supporto dedicato, disponibile sia online che telefonicamente.

Area B Milano, deroghe per veicoli d’interesse storico

I veicoli in questione, che devono aver compiuto almeno vent’anni dalla prima immatricolazione, devono essere in possesso di Certificato di Rilevanza Storica (C.R.S.) rilasciato dagli enti preposti. E poi devono essere registrati alla piattaforma di Area B. La deroga è associata al veicolo e non al titolare. Possono beneficiare di 25 giornate all’anno di accesso e circolazione, da fruire nel periodo 1° ottobre-30 settembre.

 

Potrebbe interessarti

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Tesla, risolta la quadra delle batterie 4680

Quelle il cui processo di produzione degli elettrodi a secco consentirebbe un'enorme riduzione dei costi durante la realizzazione di celle agli ioni di litio

di Redazione - 19/07/2024

Sul nuovo Codice della Strada pendono anche 65 emendamenti della maggioranza

Sul nuovo Codice della Strada c’è il blocco al Senato

Dei 449 emendamenti presentati dai vari partiti, 65 sono firmati da esponenti degli altri partiti di maggioranza

di Redazione - 19/07/2024

Podcast

in collaborazione con Aci Radio

Il Punto di Pierluigi Bonora

Il Direttore di ACI Radio Pierluigi Bonora fa il punto sul fatto più rilevante della giornata offrendo spunti di riflessione per una corretta informazione.

l'Automobile su Instagram