Ultimo aggiornamento  07 febbraio 2023 14:57

Arriva in Italia la ricarica Ewiva.

Linda Capecci ·

Arriva la ricarica più facile con la rete ad alta potenza Ewiva, nata dalla collaborazione tra il Gruppo Volkswagen e Enel X Way, società del Gruppo Enel dedicata alla mobilità elettrica. 

Una grande rete

Il progetto si pone come obiettivo di accelerare la diffusione della mobilità elettrica in Italia realizzando una grande infrastruttura dedicata in tutto il Paese. In occasione del lancio del progetto, a Roma è stata inaugurata la prima stazione di ricarica che dispone di un locale aperto a tutti i clienti e di 14 colonnine con una potenza fino a 300 chilowatt. L'Hub presenta una pensilina composta da pannelli fotovoltaici prodotti nello stabilimento di Enel Green Power in Sicilia.   

3mila punti entro il 2025

L'iniziativa prevede di installare recharge point presso 500 siti entro la fine del 2023 con l'obiettivo di raggiungere i 3mila punti di ricarica entro il 2025, ognuno con una potenza fino a 350 chilowatt e alimentato al 100% con energia rinnovabile.

Un nuovo traguardo

Nel complesso, Ewiva gestirà oltre 800 stazioni, collocate in città, nelle aree suburbane e nelle strade più trafficate, di modo che chiunque guidi un veicolo elettrico possa beneficiare della rete Hpc.

"Questa joint venture - ha commentato Elisabetta Ripa, ceo di Enel X Way - rappresenta un nuovo traguardo verso la diffusione della mobilità elettrica in Italia, che contribuirà a rendere i veicoli elettrici la scelta preferita dei guidatori". 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Patrizia Licata

Gridspertise aiuterà le aziende della distribuzione di elettricità sulle smart grid ad alimentare in modo affidabile la transizione "green" verso la auto a batteria