Ultimo aggiornamento  27 novembre 2022 02:19

Bmw, una one-off con Alcantara.

Paolo Odinzov ·

Bmw e Alcantara insieme per celebrare il cinquantesimo anno della divisione alte prestazioni "M" di Monaco. La Casa tedesca e l’azienda tessile italiana hanno realizzato una one-off sulla base della M4 Competiton: modello diventato una vera icona tra le vetture medie sportive nel mercato premium.

Interni esclusivi

A caratterizzare l’esclusivo esemplare, presentato all’House of Bmw di Milano, sono gli interni vestiti da Alcantara con diverse parti tra cui i sedili, il padiglione e i montanti in nero e nello stesso colore giallo della livrea, sviluppato appositamente, con cuciture a contrasto. Oltre a i pannelli delle portiere dove spicca la riproduzione fedele dello Skyline di Milano realizzata con tecnica laser.

Sui poggiatesta della vettura sono ricamati il logo "M", realizzato per i 50 anni della divisione, e lo stemma 50 Jahre Bmw. E all’interno della M4 Competiton one-off non mancano alcuni dettagli, come la seduta centrale con effetto cannettato o l’intreccio sul pannello porta, che riportano a modelli passati della Bmw: tra i quali la storica 3.0 CSL del 1972.

Meccanica da pista

Riguardo alla meccanica la M4 Competiton one-off non presenta invece modifiche rispetto al normale modello di serie ed è spinta dal conosciuto 6 cilindri in linea a benzina M TwinPower Turbo da 510 cavalli, collegato alle ruote posteriori, che le consente di far provare brividi al volante con una accelerazione da 0 a 100 in soli 3,9 secondi e una velocità di punta limitata a 250 orari.

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

Si tratta di un tributo alla storica coupé, realizzato per i 50 anni della divisione M. Cambio manuale, 1.270 chili di peso e 560 cavalli. Sol0 50 gli esemplari previsti

· di Redazione

Grazie all’accordo firmato la scorsa estate tra i bavaresi e la squadra più importante al mondo, i calciatori “blancos” hanno tutti ricevuto un’auto a batteria

· di Paolo Odinzov

Frank Weber, capo sviluppo e tecnologie del brand, ha confermato l'arrivo di vetture a batteria da primato con potenze fino a 1340 cavalli e un'autonomia di 1000 km