Ultimo aggiornamento  09 dicembre 2022 17:59

Volvo corre verso le zero emissioni.

Linda Capecci ·

Volvo ha annunciato la sua adesione alla Accelerating to Zero Coalition, presentata durante la Conferenza delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici conclusasi il 20 novembre a Sharm El Sheikh, in Egitto.   

Gruppo "green"

Si tratta di una coalizione costituita da aziende e soggetti impegnati nella transizione verso una mobilità a zero emissioni. Il gruppo è spinto dall'obiettivo comune di favorire le condizioni giuste per incoraggiare la diffusione di mezzi a impatto zero, anche attraverso l'elettrificazione di flotte aziendali e lo sviluppo di infrastrutture di ricarica adeguate.

Una presa di posizione

L'annuncio dell'adesione di Volvo - che fa parte del gruppo cinese Geely - al progetto è arrivato una settimana dopo il lancio della nuova EX90, ammiraglia a trazione completamente elettrica del marchio svedese, che ha annunciato di voler lanciare ogni anno un nuovo modello elettrificato e alcuni giorni dopo il termine dell'evento sulle rive del Mar Rosso. 

"I motori termici - ha dichiarato durante la conferenza Jim Rowan, Ceo di Volvo Cars - sono una tecnologia del passato. Dobbiamo abbandonarli se vogliamo contrastare la più grande minaccia che l'umanità si trova ad affrontare: il cambiamento climatico".

L'invito

Inoltre durante la COP27, in previsione della prossima riunione del G8 a Bali, in Indonesia, Volvo ha invitato i rappresentanti dei governi a intensificare le proprie iniziative in favore del clima e a contrastare il riscaldamento globale

 

    

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

L'ammiraglia elettrica della Casa svedere avrà un abitacolo minimalista e tech. Ogni tasto fisico è stato sostituito da due display

· di Angelo Berchicci

Ispirata alla concept Recharge, la nuova ammiraglia svedese avrà un powertrain 100% elettrico. Sarà la vettura più sicura mai realizzata dalla Casa