Ultimo aggiornamento  28 gennaio 2023 02:06

Volvo Trucks, i primi senza combustibili fossili.

Linda Capecci ·

Volvo è il primo produttore di veicoli al mondo a utilizzare acciaio privo di combustibili fossili per i propri camion elettrici, che sono già pronti alla consegna, anche per Amazon.

Iniziativa da record

A partire dallo scorso settembre, Volvo Trucks ha avviato la produzione in serie di camion elettrici da 44 tonnellate, diventando il primo costruttore di mezzi commerciali a utilizzare acciaio privo di combustibili fossili.

"Il nostro percorso verso le zero emissioni nette - ha dichiarato Jessica Sandström, senior vice president of product management di Volvo Trucks - prevede con il tempo, la completa sostituzione dei materiali usati per i nostri camion con soluzioni alternative riciclate e prive di combustibili fossili".

Come è fatto

L'acciaio utilizzato per questa soluzione da Volvo, è realizzato dall'azienda siderurgica svedese Ssab e viene prodotto attraverso una innovativa tecnologia che sfrutta idrogeno ed elettricità: il risultato è una significativa riduzione dell'impatto ambientale.

L'acciaio prodotto con l'idrogeno viene impiegato nell'assemblaggio dei longheroni, ovvero l'ossatura del mezzo, su cui vengono poi montati gli altri componenti. Con l'aumento della disponibilità di acciaio privo di combustibili fossili, sarà introdotto anche in altre parti del veicolo.

Si può riciclare

Attualmente circa il 30% dei materiali utilizzati per i nuovi camion elettrici Volvo provengono da materiali rigenerati e fino al 90% può essere riciclato al termine del ciclo di vita del veicolo. 

Tra i clienti che adotteranno l'innovativa soluzione offerta da Volvo per alcuni dei propri camion elettrici ci sono grandi multinazionali come Amazon, Dfds e Unilever. 

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il colosso delle consegne aumenta la propria quota in Rivian e ora ne è il maggiore azionista. Acquistati anche titoli della start up driverless Aurora