Ultimo aggiornamento  27 gennaio 2023 09:16

Mercato Europa, settembre in crescita.

Angelo Berchicci ·

Continua anche a settembre la ripresa del mercato automobilistico europeo. Lo scorso mese le immatricolazioni secondo l'Acea, l'associazione europea dei costruttori, sono state 1.049.926 (dato Eu+Efta+Uk), ovvero in crescita del 7,9% rispetto a un anno fa (un dato che riflette la performance negativa del settembre 2021, fortemente colpito dalla carenza di semiconduttori).

Dall'inizio dell'anno le nuove targhe sono 8.271.115. Rispetto ai primi 9 mesi del 2021, quando erano 9.162.177, mancano all'appello 891.062 unità, per una flessione del 9,7%.

I mercati

Guardando alle principali economie europee, nel mese di settembre Germania e Spagna hanno avuto la crescita più importante: rispettivamente +14,1% e +12,7%. Per Francia e Italia la ripresa è stata più modesta: +5,5% e +5,4%. Regno Unito a +4,6%.

Nel cumulato l'Italia è, dei mercati più importanti, quella con la flessione maggiore (-16,3% da gennaio), seguita da Francia (-11,8%), Germania e Spagna (entrambe a -7,4%). La Gran Bretagna fa registrare -8,2%.

Gruppi e marchi

A settembre si segnalano le buone performance dei gruppi Volkswagen (+20,4%), Toyota (+11,5%) e Mercedes (+27,8%). Giù, invece, Stellantis (-2,6%), Hyundai (-7,2%) e Renault (-1,5%).

Tra i marchi spiccano le prestazioni di Skoda (+41%), Porsche (+42,1%), Lancia (+25,9%), Alfa Romeo (+57,3%) e Ford (+31,5%). Male Seat (-9,8%), Opel (-12,8%), Jeep (-49,2%), Lexus (-23,8%) e Smart (-68,2%).

Tag

Mercato  · Mercato Europa  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

A novembre le immatricolazioni sono cresciute di 15.334 unità. Dall'inizio dell'anno mancano all'appello 159.546 auto, per una flessione nel cumulato dell'11,6%

· di Angelo Berchicci

Lo scorso mese le immatricolazioni sono aumentate di 14.724 unità. Dall'inizio dell'anno mancano all'appello 174.901 vetture, per una flessione del 13,8%

· di Paolo Odinzov

Dopo il dato positivo di agosto, anche a settembre crescono nel nostro Pase le immatricolazioni (+5,4%). Il cumulato rimane pero ancora in negativo (-16,3%).

· di Angelo Berchicci

Lo scorso mese le immatricolazioni nel vecchio continente sono cresciute di 24.379 unità. Dall'inizio dell'anno la flessione è dell'11,8%