Ultimo aggiornamento  27 novembre 2022 04:02

BMW 507, all'asta un tesoro dimenticato.

Linda Capecci ·

Una BMW 507 del 1957 rimasta parcheggiata per 43 anni in un garage, è stata venduta per 2,3 milioni di dollari. Un colpo di fortuna per il proprietario. 

Una storia particolare

La 507 già di per sé è un vero tesoro: oltre ad essere una vettura celebre, amata da personaggi come Alain Delon ed Elvis Presley, è preziosa per la sua rarità, essendo stata prodotta in appena 252 unità, tra il 1956 e il 1959.

Questo esemplare speciale è stato venduto all'asta da Bonhams per la cifra record di 2.315milioni di dollari: ovviamente ad attirare l'attenzione è stata la sua storia.

"Quest'auto è stata una scoperta da sogno - ha dichiarato Eric Minoff, Senior Specialist di Bonhams US Collector Cars -  è incredibile che un'auto sportiva così preziosa possa essere rimasta nascosta in un garage per tutto questo tempo senza essere vista".

Non solo rara 

Questa 507, nello specifico, è stata di proprietà di una sola persona per ben 43 anni, cosa che ne ha aumentato il valore. Originariamente rifinita in blu argento con interni in pelle dello stesso colore, fu consegnata al suo primo proprietario, l'americano Lester Stebbins, in Venezuela, per poi finire nella collezione privata di un altro collezionista dove è stata appunto dimenticata per decenni.

Un po' di storia

A rendere la 507 una delle auto d'epoca BMW più costose non è solo la tiratura limitata, ma anche il suo design, firmato da Albrecht Graf Goertz. L'idea di lanciare la BMW 507 fu di Max Hoffman, importatore di auto sportive e di lusso negli Stati Uniti, che convinse il consiglio di amministrazione della BMW a credere nel progetto.

La 507 era lunga meno di 4,4 metri e alta appena 1,25, presentava una carrozzeria in alluminio su telaio a longheroni rinforzati ed era spinta da un V8. Tra le roadster BMW più celebrate di sempre, è stata di ispirazione per molti modelli: alcuni considerano la 507 una antenata della serie Z, avviata negli anni '80 con la Z1 e poi evolutasi nelle più recenti Z3 e Z4 e soprattutto la Z8 del 1999. Un pezzo di storia.

Tag

asta  · Bmw 507  · bonhams  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

La casa Gooding & Company ha messo all’incanto l'auto realizzata in collaborazione con il mito a stelle e strisce nel 1968. Potrebbe superare i 3 milioni di euro