Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2022 00:14

Rivian, la produzione cresce.

Redazione ·

Notizie in chiaroscuro - al termine del terzo trimestre 2022 - per il costruttore di elettriche Rivian. La società - che ha tra i principali sostenitori finanziari Amazon - ha infatti spiccato il volo per quanto riguarda produzione e consegne dei suoi veicoli: negli ultimi tre mesi ne sono stati realizzati 7.363 e 6.584 sono arrivati ai clienti

Il successo di Rivian si misura soprattutto se si paragonano i dati del trimestre precedente quando il costruttore aveva terminato 4.401 veicoli e ne aveva consegnati 4.467: la crescita è dunque del 40%.

Rivian ha ribadito l'obiettivo di produzione di 25mila veicoli per l'intero anno, con conseguente salita delle azioni del 9% negli scambi post-mercato. 

Guai in Georgia

Se i dati industriali invitano Rivian al sorriso, non si può dire lo stesso dalle notizie che arrivano dalla Georgia. In questo stato l’azienda ha chiesto degli incentivi fiscali per iniziare i lavori della seconda fabbrica sul territorio Usa, un investimento da 5 miliardi di dollari.

Il giudice della Corte Superiore della Contea di Morgan, Brenda Trammell, ha respinto l'accordo tra l'autorità di sviluppo locale e il costruttore in quanto la proposta non avrebbe avuto i requisiti di fattibilità e non dimostrava in quale modo e misura avrebbe potuto promuovere il benessere delle comunità locali. I responsabili politici delle contee interessate - Jasper, Morgan, Newton e Walton - e il Dipartimento per lo sviluppo economico della Georgia hanno commentato ripetendo di “non essere scoraggiati” e di voler proseguire nell’impegno di “portare in Georgia posti di lavoro americani ad alta remunerazione” attraverso nuove vie legal.

Tag

Amazon  · Rivian  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Nel trimetre di luglio-settembre il costruttore americano ha immatricolato 343.830 veicoli, superando di 30mila unità il precedente risultato