Ultimo aggiornamento  03 dicembre 2022 04:33

Rolls-Royce Ghost Black Badge, che potenza.

Valerio Antonini ·

Tutte le Rolls-Royce sono già di per sé auto esclusive, figuriamoci gli esemplari modificati per diventare ancora più speciali. La berlina di lusso Ghost Black Badge è stata aggiornata dalla Spofec - divisione della Novitec specializzata nel tuning di vetture del marchio britannico - soprattutto per ottenere maggiore potenza dal motore originale che l’alimenta. Senza alcun intervento meccanico, il V12 biturbo da 6.75 litri che equipaggia l'auto è stato portato da 592 a 706 cavalli.  

Un tocco di sportività 

Per farlo la Spofec ha affinato il sistema elettronico di gestione del propulsore - aumentando drasticamente la sovralimentazione - e ha montato un terminale di scarico in acciaio inossidabile. D’altronde la Ghost Black Badge è stata pensata per accontentare i clienti Rolls-Royce desiderosi di un tocco di sportività in più.

La Spofec è andata ancora oltre, abbassando di 4 decimi il tempo per scattare da 0 a 100, da 4.7 a 4.3 secondi. La velocità massima invece è ancora limitata a 250 chilometri orari (dove consentito). Premendo il pulsante “Low” si passa a una modalità di guida più divertente, con lo sterzo più reattivo e diretto, l’assetto leggermente più rigido e gli scarichi aperti per esternare al massimo tutta la potenza del V12.  

“Infinite personalizzazioni”  

Esternamente la Spofec ha ingrandito le prese d’aria della Ghost Black Badge, rinforzato i passaruota e aggiunto un alettone posteriore. I cerchi a nove razze da 22 pollici sono stati realizzati in collaborazione con la Vossen e possono essere scelti in 72 colori diversi.

Anche per gli interni sono previste ampie personalizzazioni, con “una varietà praticamente infinita di tonalità tra cui attingere quella preferita”, dicono dall’azienda tedesca.

Tag

Ghost Black Badge  · Rolls Royce  · Spofec  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Il preparatore tedesco ha messo le mani sulla berlina inglese rivedendone l'aspetto ma anche la meccanica con un motore da 602 Cv. Per averla servono 975mila euro

· di Angelo Berchicci

La Casa britannica ha svelato la sua prima vettura elettrica. Un'imponente coupé da 585 cavalli e 520 chilometri di autonomia. Arriva nell'autunno 2023

· di Valerio Antonini

Gli specialisti della West Coast Customs hanno ridipinto la vettura del make up artist californiano, originariamente in argento, col colore preferito di Elvis e Marilyn

· di Edoardo Nastri

Secondo quanto dichiarato ad Autocar dal ceo Torsten Müller-Ötvös, tutti le attuali vetture del marchio di lusso saranno sostituite da auto a zero emissioni