Ultimo aggiornamento  02 dicembre 2022 04:56

Next Mobility Exhibition, è tutto pronto (VIDEO).

Redazione ·

L'evento internazionale biennale dedicato alla filiera della mobilità collettiva è alle porte. Alla fiera di Milano Rho dal 12 al 14 ottobre va in scena Next Mobility Exhibition, l'evento legato alla sostenibilità ambientale che occuperà due padiglioni con 90 brand presenti.

Non solo costruttori

La transizione a una modalità di trasporto meno impattante sul pianeta sarà dunque il fulcro su cui ruoterà l’intera offerta espositiva e formativa di Next Mobility Exhibition. Progresso che la fiera analizzerà da più prospettive: elettrico, gas, idrogeno e biocarburanti a impatto zero, ma anche nuovi sistemi di mobilità attuali (sharing e micro-mobilità) e futuribili, come la urban air mobility.

È previsto un fitto programma formativo di incontri e convegni sul tema della transizione energetica, sui nuovi mezzi (come il primo autobus a idrogeno completamente made in Italy), sui sistemi di mobilità innovativi, attuali e futuribili.

Tanti i nomi importanti del settore presenti: tra questi anche A2A, che presenterà le sue soluzioni energetiche, e il Gruppo Eni, che a Milano porterà il proprio contributo per un trasporto sostenibile, dai biocarburanti alle opportunità di car sharing urbano.

“Inauguriamo la proposta convegnistica con un appuntamento in cui non solo ci proponiamo di analizzare e confrontarci su aspetti tecnici, ma con il quale vogliamo emerga chiaramente quanto sia ormai fondamentale promuovere un approccio culturale al tema della mobilità sostenibile. Solo creando un sistema virtuoso e agendo in modo corale potremo offrire un concreto contributo per rendere le nostre città più vivibili, sicure e pulite", ha detto Pierluigi Coppola, Politecnico di Milano, Presidente del Comitato Tecnico Scientifico di Next Mobility Exhibition e curatore del convegno.

Ti potrebbe interessare