Ultimo aggiornamento  02 dicembre 2022 03:20

Alpine inaugura un laboratorio per il futuro.

Redazione ·

Il costruttore premium Alpine - di proprietà Renault - sta mettendo a punto la sua strategia per lo sviluppo sostenibile creando l’Alpine R&D Lab, un nuovo centro di ricerca e sviluppo che mira a valorizzare nuove soluzioni concrete per rispondere alle attuali sfide ambientali.

Futuro sostenibile

I team dell'Alpine R&D Lab potranno così confrontarsi con molteplici aziende, in particolare nei settori della mobilità sostenibile, dello sport, della sanità e della robotica avanzata. "Questi progetti costituiranno l’occasione per la reciproca formazione e acquisizione di competenze con i nostri partner, grazie agli scambi di esperienze ad alto livello", si legge nel comunicato.

E i primi risultati si vedono. Alpine R&D Lab e Aqualines (una start-up francese che sviluppa una nuova generazione di trasporti marittimi super veloci) uniscono le forze per una prima partnership ambiziosa che porterà i team di ingegneri di entrambe le aziende a proseguire e consolidare i lavori di ricerca e sviluppo nel campo dell’aerodinamica su componenti specifici di questa nuova generazione di veicoli a propulsione elettrica che Aqualines sta sviluppando. Tramite questo accordo, entrambe le aziende contribuiscono a un progetto di ampio respiro, decisivo per definire la mobilità verde del futuro con un impatto di livello planetario.

Tag

Alpine Cars  · Ricerca  · Sostenibilità  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Progettata all'insegna della leggerezza è l'ultima versione endotermica della coupé francese destinata a dare il massimo sulle piste con un motore da 300 cavalli

· di Angelo Berchicci

La Casa ha presentato una versione a batteria della sua berlinetta. L'auto, che resterà un esemplare unico, promette le stesse prestazioni della sportiva endotermica