Ultimo aggiornamento  03 ottobre 2022 03:27

Luce Verde

Jaguar Land Rover, un sito per le elettrificate.

Colin Frisell ·

LONDRA - Jaguar Land Rover sta muovendo i primi passi per convertire lo stabilimento di Halewood, vicino Liverpool, alla costruzione di veicoli elettrici ed elettrificati, assicurando così il futuro dell'impianto nel momento in cui l'azienda inizierà a produrre mezzi a basse e zero emissioni. Secondo quanto dichiarato dallo stesso costruttore sono state avviate “le procedute di appalto per l'aggiornamento della fabbrica al fine di costruire auto sulla nuova architettura modulare elettrificata EMA".

Tra i modelli che utilizzeranno la nuova piattaforma, ci saranno i sostituti della Range Rover Evoque e della Land Rover Discovery Sport, entrambe oggi prodotte nello stabilimento di Halewood dove lavorano attualmente 3.700 persone. Il costruttore ha dichiarato che il termine dei lavori e la prossima generazione di auto arriveranno nello stesso anno, il 2024.

In precedenza, l'azienda aveva fatto sapere che avrebbe riconvertito l'impianto di Castle Bromwich, a est di Birmingham, dopo aver deciso di ridurre la capacità produttiva del 25% nell'ambito dei piani di trasformazione "Reimagine" annunciati nel 2021 dall'amministratore delegato Thierry Bolloré.

Una lunga storia

Il ruolo confermato di Halewood nella costruzione di auto elettriche, ibride plug-in e ibride dalla piattaforma flessibile EMA, garantirà il suo futuro a medio termine. Lo stabilimento è stato aperto nel 1963 da Ford, che conserva una parte del sito per la costruzione di cambi e investirà oltre 200 milioni di sterline per riconvertirlo in una fabbrica di trasmissioni elettriche entro il 2024.

Quest'estate, Jaguar Land Rover ha anche presentato una richiesta di pianificazione per ampliare la carrozzeria di Halewood "al fine di aumentare la capacità produttiva per le nuove linee di modelli", secondo i documenti depositati presso il consiglio locale di Knowsley.

Il nuovo edificio a due piani amplierebbe di circa 32mila metri quadrati la carrozzeria aggiuntiva, dove vengono unite le scocche metalliche delle auto. Il direttore finanziario Adrian Mardell ha dichiarato agli investitori, nel corso di una conference call tenutasi a luglio, che la nuova piattaforma EMA è attualmente sottoposta al processo di approvazione ingegneristica.

Tag

Halewood  · Jaguar Land Rover  · Liverpool  · Thierry Bollore  · 

Ti potrebbe interessare