Ultimo aggiornamento  03 ottobre 2022 02:48

Luce Verde

Aehra, l'elettrica italiana prende forma.

Redazione ·

Nel mondo automotive inizia a prendere forma una nuova realtà elettrica tutta italiana. Si tratta del giovane marchio Aehra, con sede a Milano, specializzato in vetture premium a batteria votate alla sportività, che ha pubblicato alcune immagini teaser che fanno intravedere le linee del suo primo modello, un suv 100% a batteria con design coupé.

I primi dettagli

Dalle prime immagini, si notano due dettagli importanti: il nuovo modello Aehra infatti non sembra avere specchietti retrovisori (ma telecamere stile Audi e-tron) e, al pari della Tesla Model X, dovrebbe avere portiere ad ali di gabbiano. A ottobre è in programma la presentazione ufficilale del concept, momento in cui sarà svelato anche il nome dell'auto, mentre la commercializzazione dovrebbe avvenire nel 2025 a un prezzo che dovrebbe partire da 160mila euro.

Con finanziamenti privati, Aehra ha già stabilito una tabella di marcia chiara e decisa: dopo il suv, sarà la volta della berlina il cui modello verrà svelato a febbraio 2023, contando di raggiungere con entrambi numeri di vendita tra le 15mila e le 25mila automobili all'anno.

"Una nuova espressione"

“Aehra è nata con l’obiettivo di esprimere, come mai prima d’ora, tutte le potenzialità del design che la tecnologia di avanguardia dei veicoli elettrici oggi offre", ha commentato Filippo Perini(ex direttore del centro stile di Lamborghini), responsabile design di Aehra. “Il primo modello di suv coniuga l’ineguagliabile eleganza del design italiano con il meglio dei materiali e dell’ingegneria globali, per portare un cambio di paradigma nell’ esperienza del cliente.”

“L’anteprima delle immagini del primo modello di Aehra, a distanza di soli quattro mesi dal lancio dell’azienda, testimonia il forte impegno nel rimanere concentrati sulla nostra ambiziosa strategia di trasformare l’ecosistema della mobilità elettrica con auto caratterizzate da un design emozionale dotate di un'efficienza aerodinamica superiore”, conclude Hazim Nada, ceo di Aehra e in passato fondatore di Aero Gravity", la galleria del vento più verticale d'Europa.  “Adesso non vediamo l’ora di svelare il design integrale e il nome dell’auto in ottobre”. 

Tag

Aehra  · Auto Elettrica  · Tesla Model X  · 

Ti potrebbe interessare