Ultimo aggiornamento  03 ottobre 2022 02:53

Luce Verde

Bosch: l'idrogeno è il futuro.

Redazione ·

Oltre ai propulsori diesel, che continueranno a svolgere ancora un ruolo fondamentale nel settore automotive, l'azienda tedesca Bosch offre anche motori elettrici a batteria e a idrogeno, in particolare per i veicoli pesanti e le macchine agricole.

Secondo le previsioni di Bosch, nel 2025 oltre l'80% di tutti i camion di peso pari o superiore a sei tonnellate utilizzerà ancora il motore diesel. Successivamente, i sistemi di propulsione si differenzieranno ancora di più e, entro il 2035, la metà di tutti i nuovi veicoli commerciali sarà elettrica o a idrogeno. L'obiettivo è arrivare ad avere oltre 40mila sistemi di celle a combustibile Bosch sulla strada entro il 2025.

"Al lavoro per il futuro"

"L'azione per il clima sta aprendo nuove strade nel mondo del trasporto merci. Ci aspettiamo che i sistemi di propulsione alternativi determinino una crescita importante della nostra attività nel corso di questo decennio", ha affermato Markus Heyn, membro del Board of Management di Bosch e Presidente del settore di business Mobility Solutions, alla fiera IAA Transportation di Hannover.

“Con i veicoli commerciali è particolarmente utile un approccio neutrale dal punto di vista tecnologico. A seconda dell'applicazione, ci sarà più di un'opzione a impatto climatico zero per i sistemi di propulsione dei camion”, ha affermato Heyn.

Tag

Auto idrogeno  · Bosch  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

L'azienda ha annunciato che nel 2022 investirà oltre 400 milioni di euro nelle proprie fabbriche per rispondere alla crescente domanda di semiconduttori