Ultimo aggiornamento  03 ottobre 2022 03:33

Luce Verde

Suzuki Challenge, pronti per il quinto round.

Redazione ·

Si scalda l’atmosfera in Sardegna, provincia di Sassari, per il quinto round del Suzuki Challenge, tappa valida per il Campionato Italiano Cross Country Rally. La 23esima edizione del trofeo monomarca è giunta alla volata finale, che inizierà proprio dagli sterrati sardi prima dell’ultima risolutiva sfida nel Baja delle Marche, in programma a metà ottobre.

Nelle giornate di venerdì 16 e sabato 17 settembre andrà in scena l’evento pronto a mettere alla prova 79 equipaggi, tra specialisti dei rally e del fuoristrada. La competizione si svilupperà infatti su 5 prove speciali in “formato rallistico”, tratti di strada prestigiosi che hanno offerto di recente il passaggio alla tappa italiana del Mondiale Rally. Ma su un fondo piuttosto selettivo, poiché aspro e insidioso, capace di mettere alla prova anche i migliori interpreti dell’off road.

I piloti

La classifica del Suzuki Challenge dice che Mauro Cantarello affiancato da Federico Lezi sul Grand Vitara 1.9 di Gruppo T2 è il pilota da battere. Diversi poi gli avversari, sempre molto quotati anche per la vittoria assoluta di gara: tra questi c’è Alfio Bordonaro, uscito vincitore dalla doppia tappa iridata dell’Italian Baja, conclusa con una grande dimostrazione di forza proprio davanti a Cantarello. Non è più una sorpresa invece il rendimento di Lorenzo Codecà e del Suzuki Jimny, modello inserito quest’anno nelle competizioni dalla casa di Hamamatsu.

Voglia di riscatto sicuramente condivisa anche da Emilio Ferroni, sempre navigato da Emanuele Fiorini sul prototipo del Vitara in Gruppo T1, che nonostante prestazioni a tratti esaltanti nei precedenti appuntamenti si trova costretto a inseguire si nel trofeo, dov’è settimo, che in campionato, attardato al nono posto. Completa la formazione delle Suzuki il Grand Vitara di Gruppo TH, “vintage” ma sempre performante, di Gianluca Morra anche in Sardegna ai nastri di partenza coadiuvato da Luca Abbondi.

Tag

Sardegna  · Suzuki Challenge  · 

Ti potrebbe interessare