Ultimo aggiornamento  03 ottobre 2022 14:31

Sturgis, raduno da "centauri".

Linda Capecci ·

Ogni anno ad agosto, nel cuore delle praterie del South Dakota, negli Stati Uniti, una piccola località attira a sé i motociclisti più appassionati. Si tratta del raduno di Sturgis, nota anche come Motorcycle City USA, che si prepara ad accogliere, a partire da venerdì 5, i "centauri" d'America e il loro stile di vita. 

Un po' di storia

L'evento fu istituito il 12 agosto 1938 da un commerciante locale di moto, sotto il nome di "Black Hills Motor Classic". Sono trascorsi molti anni da allora, e questa cittadina, che conta appena 7mila abitanti è divenuta una vera e propria calamita, soprattutto per gli appassionati di Harley Davidson.

Basti pensare che nel 2021 si è contata la partecipazione di oltre 555mila partecipanti. Il raduno inizierà ufficialmente venerdì, ma anche il pre-raduno è un'esperienza da vivere.

Oltre le moto

Oltre alle due ruote non mancheranno concerti Rock: al festival parteciperanno anche grandi come i Lynyrd Skynyrd e Rob Zombie. Saranno inoltre allestiti, per tre settimane stand di brand d'abbigliamento, tra pelle, borchie e t-shirt delle band più amate.

Il raduno Sturgis offre inoltre gite di beneficenza, gare, bike show, concorsi, e la possibilità di alloggiare in piazzole per camper, cabine, alloggi privati, hotel e tende da campeggio. Un'esperienza davvero unica.

 

 

Tag

Harley Davidson  · Motocicletta  · Raduno  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Il costruttore giapponese migliora la gamma delle sue proposte, tutte adeguate alle nuove normative Euro 5. Prestazioni, tecnologia e sicurezza sempre al top