Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2022 00:00

Sticchi Damiani (ACI): a Monza in 320mila.

Redazione ·

"Prevediamo per la sola domenica di gara, l'11 settembre, tra i 110 e i 120mila spettatori. Vogliamo sodddisfare la domanda che c'è ancora e cerchiamo di non lasciare fuori nessuno. Per questo stiamo realizzando delle tribune provvisorie". Il presidente ACI Angelo Sticchi Damiani ha parlato così al microfono della trasmissione "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento a proposito del Gran Premio d'italia di F1 in programma tra un mese e mezzo sul circuito brianzolo che, per l'occasione, farà registrare il tutto esaurito anche per il contemporaneo festeggiamento dei 100 anni dalla sua fondazione.

"C'è un grandissimo entusiasmo verso l'autodromo e poi c'è la grande passione dell'Italia per gli sport motoristici, dopo due anni in cui praticamente tutti sono stati costretti a restare fuori dalle tribune". Sticchi Damiani ha conferrmato che, a giudicare dalle prevendite, il week end di gara potrebbe portare in Lombardia anche 320mila appassionati. "Un record, stiamo parlando di numeri mai ottenuti in precedenza".

Meriti di Domenicali

"La corsa - ha proseguito Sticchi Damiani -  si vede meglio in televisione, la qualità del prodotto è cresciuta moltissimo soprattutto da quando è arrivato Stefano Domenicali a guidare il Circus. Partecipare all'evento è, però, diverso, per l'atmosfera, i rumori, gli incontri nel paddock o nel circuito; è una full immersion che dà tante altre soddisfazioni. Poi c'è anche la corsa, ma si vuole vivere l'intero evento dall'interno".

Infine il presidente ACI ha speso una parola anche per la scuderia Ferrari, i cui buoni risultati aiutano ad aumentare l'entusiasmo dei tifosi. "L'ultima gara non è andata come speravano e immaginavano i fan della Rossa. Capita, si deve andare sempre la massimo per vincere".

Tag

ACI  · Angelo Sticchi Damiani  · F1 2022  · Gp Monza  · Stefano Domenicali  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

350mila spettatori nel week end. Atteso il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Previsto il passaggio delle Frecce Tricolori. Inno italiano affidato ad Andrea Bocelli

· di Redazione

Il 3 settembre 1922 veniva inaugurato il “Tempio della Velocità”. In attesa dei bolidi di F1, ACI celebra oggi lo storico compleanno con una serie di iniziative speciali

· di Redazione

Il ceo Duesmann conferma che i tedeschi arriveranno nel Circus come fornitori di motori e forse con una propria scuderia. Possibile l'acquisizione della Sauber

· di Redazione

Nell’anno del centenario, il circuito lombardo dove l’11 settembre prossimo si disputa il Pirelli GP d’Italia di F1 diventa virtuale. E’ il primo al mondo

· di Redazione

Durante l'assemblea Generale del Club, il presidente Angelo Sticchi Damiani ha consegnato le onorificenze ai più anziani tra i responsabili locali

· di Redazione

Accordo tra il costruttore ed Enel X per il completamento dell'impianto che darà alla fabbrica complessivamente 1.626.802 kiloWattora l'anno

· di Redazione

Mnistero dell'Economia e Zecca dello Stato celebrano il secolo di vita dell'autodromo nazionale con un conio speciale realizzato dall'artista Antonio Vecchio