Ultimo aggiornamento  28 gennaio 2023 04:43

Il segreto della Cadillac Lyriq.

Redazione ·

Possedere un’automobile, di solito, non è un segreto da custodire con tanto di accordo ufficiale. Eppure è la curiosa situazione di alcune decine di clienti che hanno scelto di comprare per primi la Calillac Lyriq, l’attesa elettrica del marchio di lusso di General Motors.

Gli “early adopters” che accetteranno di partecipare all'iniziativa del costruttore, godranno di uno sconto di 5.500 dollari sull’acquisto dell’auto. In cambio, però, dovranno firmare un accordo secondo il quale non soltanto condivideranno con il costruttore le informazioni sui loro veicoli e verranno monitorati alla guida, ma dovranno promettere di “non parlare con nessuno al di fuori di Gm” della loro nuova auto.

Meglio che i richiami

La curiosa iniziativa, che sicuramente non sarà l’unica nel suo genere, è stata oggetto di molti commenti. Erik Gordon, professore di economia presso l'Università del Michigan ha detto che in questo modo se si presentano dei problemi possono essere risolti internamente, senza bisogno di ricorrere a un richiamo delle vetture in circolazione che “è costoso e danneggia il marchio”.

Per Michael Albano di Gm, ”mentre trasformiamo la nostra attività, il lancio del nostro primo veicolo completamente elettrico, Lyriq offre a Cadillac alcune opportunità di apprendimento uniche. Per questo motivo, abbiamo coinvolto un piccolo gruppo di primi clienti che hanno accettato di condividere le informazioni sui loro veicoli e i loro comportamenti. Cadillac utilizzerà questi insegnamenti per migliorare l'esperienza di tutti".

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Il costruttore Usa allarga la famiglia "Halo Concept Portfolio" e presenta il prototipo di una due posti elettrica autonoma, digitale e iper-connessa alla rete