Ultimo aggiornamento  03 dicembre 2022 07:05

FIA Girls on Track: selezionate le 14 finaliste.

Linda Capecci ·

Continua "FIA Girls on Track – Rising Stars", il progetto finalizzato all'inserimento di due ragazze nel mondo delle competizioni automobilistiche professionali, giunto alla sua terza edizione

La selezione

Dopo una attenta selezione, soltanto 14 candidate sono state scelte per poter prendere parte a due corsi presso la Winfield Racing School, celebre scuola di pilotaggio del circuito francese del Paul Ricard. Sei di loro – compresa l'italiana Zoe Florescu Potolea – parteciperanno al programma Junior, altre otto al corso Senior. Ogni categoria porterà le migliori quattro alla fase finale.

A quel punto, si terrà la selezione conclusiva in collaborazione con la Ferrari Driver Academy, che metterà a disposizione prove sui kart per le pilote Junior e in Formula 4 per le Senior. La vincitrice della prima classe potrà partecipare a una stagione internazionale di karting, dell'Academy di Maranello, che aprirà le proprie porte alla vincitrice della Senior, che inaugurerà la propria carriera con l'iscrizione al campionato di Formula 4.

Un sogno

"Sono soddisfatta di questa selezione di qualità, che riunisce giovani donne di talento provenienti da tutto il mondo grazie al fondamentale lavoro dei nostri club – ha dichiarato Deborah Mayer, Presidente della Commissione FIA Women in Motorsport – queste 14 ragazze vivranno un'esperienza meravigliosa e stimolante che potrebbe avviarle alla carriera professionale. Fanno parte della prossima generazione di talenti automobilistici femminili che la FIA si impegna a promuovere e ad aiutare a rendere possibile il loro sogno".

Ti potrebbe interessare

· di Linda Capecci

L'industria delle quattro ruote deve molto ai brevetti di scienziate che hanno cambiato la storia della mobilità. Ripercorriamo la loro vicenda umana e professionale