Ultimo aggiornamento  07 febbraio 2023 02:36

CIVSAS, Peroni trionfa nella Cesana-Sestriere.

Redazione ·

Nell'ambito del quinto round del Campionato Italiano Velocità Salita Auto Storiche si è svolta la 40esima Cesana - Sestriere, la competizione organizzata dall’Automobile Club Torino, valevole anche per il FIA Historic Hill Climb Championship. Sul gradino più alto del podio si è classificato Stefano Peroni su Martini MK 32, la monoposto di 5° Raggruppamento, allungando così in testa al campionato.

I piazzamenti

Secondo e terzo rispettivamente Mario Massaglia e Piero Lottini, 1° e 2° di 4° Raggruppamento sulle Osella PA 9/90 BMW. Gianluca Paloschi, invece, si è confermato migliore tra le auto turismo sulla Peugeot 205 Rallye.

Ancora padrone del 3° raggruppamento Giuliano Peroni sulla Osella PA 8/9 BMW, autore del quinto tempo generale, mentre per le GTS molto bene Giuseppe Gallusi sulla Porsche 911 SC con cui ha completato l’ideale top ten di gara. Idelbrando Motti sulla Porche Carrera ha dominato il 2° Raggruppamento, dopo aver risolto alcuni problemi. In piazza d'onore è arrivato lo svizzero Vittorio Goggiola, grande affezionato della gara, sulla bella Porsche Carrera RSR. Il toscano Giovanni Baldi sulla leggendaria Abarth 125 rally è salito sul podio di categoria, che ha vinto tra le auto turismo. Tiberio Nocentini si conferma re del 1° Raggruppamento con il 9° tempo di una ottima giornata. Podio delle auto costruite fino al 1972, completato dalla ammirata Porsche Porsche Carrera 6 del 1966 di Mario Sala.

Tag

Auto Storica  · CIVSAS  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Il pilota ha trionfato al volante della Osella PA 9/90 BMW curata dalla Di Fulvio Racing, seguito da Totò Riolo su Lucchini Sport Nazionale e da Antonio Lavieri sulla Martini Mk32...