Ultimo aggiornamento  27 novembre 2022 12:28

All'asta una Plymouth da ricchi.

Linda Capecci ·

La Plymouth HEMI Superbird del 1970 messa all'asta da Barrett-Jackson a Las Vegas è stata aggiudicata per il prezzo record di 1,65 milioni di dollari. Una valutazione che rende questa muscle car la più costosa, fino a oggi nel suo segmento. 

Le caratteristiche 

La vettura proveniva dalla Lindley Collection: rifinita nella vivace colorazione EV2 Tor Red, la Plymouth Road Runner HEMI Superbird del 1970 è stata restaurata professionalmente. È il numero 1.723 dell'omologazione Road Runner NASCAR del 1970, ed una delle 135 mai prodotte.

Il motore è un 426 HEMI V8 abbinato a un cambio automatico TorqueFlite 727. Dispone di servosterzo e servofreno e la sospensione HEMI con doppio scarico è dotata di pacchetto di raffreddamento.

Come nuova

La muscle car presenta interni con rivestimenti neri e mostra musetto aerodinamico e alettone posteriore originali. E' dotata inoltre di prese d'aria montate sul parafango e di uno spoiler anteriore.

Corre su ruote Rallye da 15 pollici, accompagnate da pneumatici Goodyear Polyglas con le caratteristiche lettere bianche.

Il fortunato e ricco acquirente dell'auto, ha ricevuto, insieme alla vettura, un rapporto di ispezione Wise, un certificato di produzione originale, il libretto del proprietario e l'attestazione dell'iscrizione della vettura nel registro dei veicoli MMC Detroit.

Tag

auto da record  · Barrett-Jackson  · Nascar  · Plymouth  · 

Ti potrebbe interessare