Ultimo aggiornamento  28 gennaio 2023 03:55

Le Tesla sono le “All American Cars”.

Redazione ·

Sarà uno strascico della festa dell’Independence Day appena celebrata il 4 luglio, ma il portale cars.com ha deciso di stilare una classifica delle 10 auto più “americane” che ci siano. E' nata così la graduatoria “2022 American-Made” che vede la Model Y di Tesla al primo posto. Al secondo segue la Model 3, mentre le altre due proposte elettriche del costruttore californiano - ora trasferito in Texas - si piazzano rispettivamente al quinto posto la Model S e al sesto la X. La top five è completata dalla Lincoln Corsair e dalla Honda Passport.

I criteri

L'American-Made Index ha preso in esame e classificato 95 diversi veicoli in base a cinque criteri: luogo di assemblaggio, contenuto di parti, origine del motore, origine della trasmissione e forza lavoro manifatturiera complessiva negli Stati Uniti.

Lo studio afferma che l'ubicazione dell'assemblaggio finale è "probabilmente il fattore più importante per la qualificazione dell’indice" e avviene in 48 fabbriche di automobili negli Stati Uniti, gestite da 16 grandi case automobilistiche. Tesla produce attualmente tutti e quattro i suoi modelli nello stabilimento di Fremont, in California, oltre a proporre diverse varianti della Model Y nella nuova Gigafactory Texas di Austin. Oltre ai veicoli della società guidata da Elon Musk, sono stati presi in considerazione altri 10 mezzi elettrici, tra cui Ford F-150 Lightning, Polestar 3 e Volkswagen ID.4.

Sul fondo della classifica si trovano i cinque veicoli con minori radici americane che sono, partendo dall’ultimo, Hyundai Elantra,  GMC Sierra 1500,  Chevy Silverado 1500,  Toyota Corolla e Honda Civic.

Domanda interessante

Oltre a stilare questa classifica, lo studio di cars.com ha anche indagato l’attitudine dei consumatori Usa verso le auto elettriche: il 21% degli intervistati si è detto maggiormente interessato a questi veicoli (compresi anche gli ibridi) rispetto all'anno precedente in previsione di un futuro acquisto.

Nonostante la pandemia, i problemi alla catena di approvvigionamento e l'inflazione che ha colpito l'industria automobilistica, la domanda di veicoli a basse o zero emissioni continua a crescere man mano che si rendono disponibili altri modelli.

Tag

cars.com  · Model Y  · Stati Uniti d'America  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Tra Texas e Messico c’è un check point particolare, dedicato ai fornitori del costruttore di elettriche che hanno investito nella regione del Nuevo Leon

· di Valerio Antonini

Una Model X e una Model Y hanno raggiunto il campo base del versante tibetano della montagna più alta del mondo, a oltre 5.200 metri di altezza

· di Luca Gaietta

Secondo le stime di Cox Automotive il costruttore di Detroit ha venduto in America nel secondo trimestre dell'anno più auto della rivale Toyota, incoronata nel 2021 come big player

· di Redazione

Per gli esperti di Cox Automotive, quest’anno si venderanno in America 14,4 milioni di mezzi, meno che nel 2020, durante la pandemia. Problemi di scorte