Ultimo aggiornamento  31 gennaio 2023 01:31

Ford, un van elettrico da pista.

Paolo Odinzov ·

Un van elettrico con più del doppio della potenza di una McLaren P1: fino ad oggi se qualcuno avesse ipotizzato un veicolo del genere sarebbe stato accolto da un coro di risate. Lo sguardo di molti che hanno assistito alla presentazione del Ford Pro Electric SuperVan al Goodwood Festival of Speed (23-26 giugno) ha infatti tradito incredulità e stupore. Il mezzo è equipaggiato con 4 motori capaci di sviluppare in totale 1.450 chiloWatt (1.972 cavalli) in grado di consentire prestazioni da supercar con uno scatto da 0 a 100 in meno di 2 secondi.

Una buona abitudine

Per Ford dopare all’inverosimile alcuni dei suoi van non è comunque una novità. Dal Supervan del 1971, costruito sullo stesso telaio della coupé GT40 e spinto da un V8 da 400 cavalli, al Transit SuperSportVan del 2011 con un super diesel da 3,2 litri per 200 cavalli e un bodykit da corsa, la Casa di Dearborn ha già più volte creato modelli commerciali unici e da primato.

Dotazioni da corsa

Nel caso del Pro Electric SuperVan il pianale è quello del nuovo E-Transit Custom, vestito da una carrozzeria in materiali compositi ultra leggeri e dotato nella meccanica di plus da racing tra cui delle sospensioni doppio braccio oscillante ad ogni angolo con telai ausiliari.

Diverse modalità di guida

Fin dall’aspetto aggressivo, sottolineato da particolari come lo splitter anteriore, le minigonne laterali, oppure il diffusore posteriore, il Pro Electric SuperVan dichiara la sua anima da corsa e al suo interno sono presenti un roll-bar completo e dei sedili avvolgenti standard FIA. Mentre riguardo le tecnologie di bordo sulla plancia impiega lo stesso touchscreen SYNC della Mustang Mach-E, tramite il quale possono essere gestite anche le diverse modalità di marcia. Ovvero quella "Road" per una andatura normale, la "Track" per l’uso in pista, la "Drag" con cui sfruttare la massima accelerazione, la "Drift" per una guida acrobatica e quella "Rally" utile ad affrontare in derapata asfalto e ghiaia.

L’elettronica del Pro Electric SuperVan offre poi il launch control, il controllo della trazione e un limitatore di velocità nella corsia dei box. Che si uniscono alla frenata rigenerativa per massimizzare l'efficienza della batteria da 50 chiloWattora, dotata nella gestione di un'impostazione "Eco" per le basse velocità per risparmiare energia.

Il record nella cronoscalata Goodwood Hill Climb

Ford punta con l’'Electric SuperVan a stabilire un nuovo record nella cronoscalata Goodwood Hill Climb con al volante Romain Dumas: attuale detentore del primato sulla collina inglese con la Volkswagen ID. R nel 2019.

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Secondo voci che arrivano dagli Usa, nell’immediato futuro del costruttore ci sarebbe un mezzo da trasporto - anche passeggeri - costruito sulla piattaforma del Cybertruck

· di Angelo Berchicci

A comunicarlo è la Casa di Detroit. Il fuoristrada sarà disponibile nel vecchio continente da fine 2023, solo per alcuni mercati selezionati e in edizione limitata

· di Angelo Berchicci

Entro il 2024 la variante a batteria della Puma e due suv basati sulla Meb di Volkswagen. Nella fabbrica di Valencia arriverà un'architettura di nuova generazione

· di Luca Gaietta

Il marchio americano ha realizzato il portale Heritage Vault dove vedere modelli, foto, documenti che ne raccontano l'evoluzione dalla fondazione nel 1903 al 2003