Ultimo aggiornamento  28 novembre 2022 23:02

Peugeot 408, la fastback che non c'era.

Angelo Berchicci ·

Peugeot ha presentato ufficialmente la 408, nuovo modello con carrozzeria di tipo crossover, che coniuga elementi tipici delle berline-coupé con un formato a ruote alte. L'auto sorge sull'ultima evoluzione della piattaforma EMP-2, già usata per la compatta 308, e sarà disponibile al lancio con due motorizzazioni ibride plug-in e un benzina.

Un posizionamento particolare

La Casa la definisce una "fastback", riferendosi alla coda molto spiovente che termina con un vero e proprio portellone (è una 2 volumi a 5 porte). Ma oltre a essere una berlina molto filante, la nuova 408 è anche una berlina rialzata, merito dei grandi cerchi che possono arrivare fino a un diametro di 20 pollici.

Il posizionamento di questa vettura è reso ancora più particolare da una lunghezza di 4,69 metri, di fatto molto vicina al segmento D (stessa lunghezza della Tesla Model 3 e solo 1 centimetro più corta della Bmw Serie 3), anche se la Casa francese la definisce una segmento C abbondante.

La lunghezza riflette un ampio passo di 2,79 metri, che a sua volta assicura una buona abitabilità per chi siede sui sedili posteriori, aspetto particolarmente importante per la Cina, considerando che la 408 sarà un'auto globale, prodotta a Mulhouse per il mercato europeo e a Chengdu per quello orientale. Nonostante la forma inclinata della coda, il vano di carico è di tutto rispetto con una capienza di 536 litri, che salgono a 1.611 abbattendo la seconda fila di sedili.

Le motorizzazioni

Niente motori diesel, almeno per ora: la nuova Peugeot 408 al lancio sarà disponibile solo con alimentazioni ibride ricaricabili "alla spina" oppure a benzina e solo con il cambio automatico a otto rapporti EAT8. Per le ibride sotto al cofano troviamo il pluri-collaudato powertrain formato dal quattro cilindri da 1,6 litri turbo, abbinato a un'unità elettrica inserita all'interno della trasmissione, e declinato negli step di potenza da 180 e 225 cavalli. La motorizzazione a benzina è composta dal tre cilindri 1,2 litri PureTech turbo da 130 cavalli.

Tanta tecnologia

Grande attenzione è stata data alla tecnologia, visto che la 408 è dotata di 6 camere e 9 radar e adotta tutti i principali sistemi di assistenza alla guida del costruttore francese, compreso il Night Vision, che di notte avverte della presenza di pedoni, ciclisti e animali prima che possano essere visibili al guidatore.

All'interno troviamo l'ultima evoluzione del tipico i-Cockpit di Peugeot, mentre lo schermo touchscreen dell'infotainment si accompagna a una serie di tasti a sfioramento per le scorciatoie dei vari sottomenù, come visto sull'ultima 308. La Peugeot 408 arriverà sul mercato all'inizio del 2023 con un listino italiano ancora da definire.

Tag

Peugeot  · Peugeot 408  · 

Ti potrebbe interessare

· di Angelo Berchicci

La Casa ha diffuso alcune foto del suo nuovo crossover-coupé, che sarà svelato il prossimo 22 giugno. Design aggressivo e coda di tipo fastback