Ultimo aggiornamento  02 luglio 2022 00:59

Aprilia Tuareg Experience, a tutta avventura.

Antonio Vitillo ·

L’Aprilia Tuareg 660 si correda di attività che ne esaltino la sua versatilità, dalla guida su strada alle digressioni sui sentieri di montagna. Perciò nasce Tuareg Experience, un contenitore d’iniziative studiate per quei motociclisti che vogliano scoprire le tante possibilità di avventura alla guida di una Tuareg 660.

Un campo base per le escursioni

Debutta quindi la Tuareg House, sede ubicata in un’antica fucina all’interno del suggestivo borgo piacentino di Grazzano Visconti, è ambiente totalmente dedicato al mondo Tuareg. Lì, in collaborazione con Enduro Republic, si terranno gli incontri orientati al miglioramento delle tecnica di guida, contemporaneamente è base di partenza per innumerevoli escursioni, sia su strada sia fuoristrada, adatte ad ogni livello di preparazione, per chi si avvicinasse per le prime volte ad esperienze di questo tipo come per i piloti più esperti.

Tre livelli di preparazione

Le tipologie di attività offerte da Tuareg Experience prevedono tre differenti livelli di preparazione, che sono la Tuareg Training, la Tuareg Freeride e la Tuareg Bivouac. I primi due corsi si svolgono nei tre giorni dei fine settimana, durante tutto l’anno, con costi di partecipazione giornalieri che partono da 350 euro; uno sconto di 200 euro viene applicato a chi partecipasse con la propria Tuareg.

Il Tuareg Training è lo speciale corso di guida “offroad” rivolto a chi voglia imparare, o perfezionare, le proprie capacità in fuoristrada; è prevista anche la formula individuale “one to one”, in cui un istruttore si dedicherà a un solo allievo.

La Tuareg Freeride è concentrata sul piacere di guida, su tracciati di diversa superficie, dalle strade bianche alle carrarecce, come sui percorsi asfaltati meno esplorati, tortuosi come affascinanti in virtù degli scenari panoramici attraversati.

Tuareg Bivouac si rivolge a quegli “spiriti liberi” dotati di maggiore esperienza di guida: nei due giorni di avventura in moto, la Tuareg 660 diventerà fida compagna fra le vallate più nascoste dell’entroterra, arrivando ad un luogo di bivacco segreto dove gustare la cena preparata sulle braci e trascorrere la notte in tenda. Nella formula è prevista l’assistenza al seguito e il trasporto di bagagli, tenda e attrezzatura: i due giorni costano 750 euro, che scendono a 400 partecipando con la propria Tuareg 660.

Tag

Aprilia  · Aprilia Tuareg 660  · 

Ti potrebbe interessare

· di Antonio Vitillo

Al Milano Monza Motor Show la Casa di Milwaukee è presente con Nightster è Pan America 1250 Special. Area test ride in Corso Vittorio Emanuele II