Ultimo aggiornamento  02 luglio 2022 01:06

Bmw M5, ibrida oltre ogni limite.

Luca Gaietta ·

La settima generazione della Bmw M5, attesa nel 2024, potrebbe essere spinta da un inedito sistema ibrido con un motore V8 biturbo di 4.4 litri sull’asse anteriore e un’unità elettrica su quello posteriore, gestiti attraverso un cambio automatico a convertitore di coppia a 8 rapporti e una trazione integrale xDrive completamente variabile.

A dirlo la testata inglese Autocar secondo la quale fonti vicine alla azienda avrebbero confermato lo sviluppo della vettura, già in fase di test e accreditata di una potenza totale fino a 790 cavalli e una coppia di circa 1.000 Newtonmetri.

Come Mercedes-AMG

La decisione di dotare la M5 di un sistema ibrido sarebbe stata presa dalla Bmw, dice sempre Autocar, considerando anche il fatto che la rivale Mercedes-AMG ha lanciato la GT63 E-Performance 4Matic+ che impiega un sistema elettrificato da 831 cavalli e 1.470 Newtonmetri.

Al momento i muletti del modello impiegano per l’alimentazione della parte elettrica una batteria agli ioni di litio da 12,0 chilowattora, simile a quella utilizzata nella Bmw545e xDrive, che funziona a 354 Volt e può essere caricata a 11 chilowatt.

Tag

BMW  · Bmw M5  · M5  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La prima Serie 3 famigliare "dopata" dalla divisione sportiva di Monaco ha 510 cavalli, brucia lo 0-100 in 3,6 secondi e può raggiungere i 280 chilometri orari

· di Edoardo Nastri

Debutto a ottobre e commercializzazione nel 2023. Ecco le prime immagini della nuova sportiva compatta dell'Elica con motori derivati dalle sorelle maggiori M3 ed M4

· di Paolo Odinzov

Il costruttore ha svelato la M Hybrid V8 LMDh con cui sfiderà nel 2023 Acura, Cadillac e Porsche nella serie organizzata dall'International Motor Sports Association