Ultimo aggiornamento  31 gennaio 2023 00:30

Lancia, nuovi manager per la rinascita.

Redazione ·

Il piano di rinascita di Lancia, che mira a espandersi nuovamente in Europa e a diventare un brand 100% elettrico dal 2026, inizia a prendere forma. E' stata ufficializzata in queste ore la nomina di 5 nuovi manager incaricati di far crescere il marchio nei paesi loro assegnati.

Tre nuovi modelli in programma

I nuovi brand manager sono: Paola Pichierri per la Francia, Niccolò Biagioli per la Germania, Francesco Colonnese per la Spagna, Patrice Duclos per il Belgio e il Lussemburgo, Patrick Zegwaard per l’Olanda. Raffaele Russo è stato riconfermato per l’Italia, mentre Roberta Zerbi ricoprirà il ruolo di coordinamento commerciale dei Paesi in qualità di Head of Lancia Brand per la regione Enlarged Europe.

Il piano decennale di Lancia inizia nel 2024 con la nuova Lancia Ypsilon, lunga circa 4 metri, e appartenente al segmento B, che sarà presentata con motorizzazione 100% elettrificata. Nel 2026, si prosegue con la nuova ammiraglia, lunga 4.6 metri e che permetterà al marchio di entrare nel segmento più grande in Europa.

Il 2028 sarà l’anno della nuova “Delta”, lunga 4.4 metri, dalle linee geometriche, scolpita e muscolosa e che farà battere il cuore agli appassionati in tutta Europa. Dal 2026, il marchio lancerà solo modelli 100% elettrici e dal 2028 venderà vetture unicamente 100% elettriche.

Ambizioni premium

"Oggi è una giornata importante – ha dichiarato Luca Napolitano, Ceo del marchio torinese -. Lancia è pronta per l’Europa, facendo ancora un altro passo avanti con l’obiettivo di diventare un costruttore credibile e rispettato nel mercato premium. Il nostro piano strategico a 10 anni, approvato lo scorso settembre, si sta realizzando molto velocemente, un passo dopo l’altro. Il nostro è il brand italiano dell’eleganza e questo è il nostro Rinascimento. Innovazione e design senza tempo sono da sempre i nostri valori e a questi vogliamo aggiungere sostenibilità, centralità del cliente e responsabilità perché guardiamo al futuro con grande ambizione".

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Paternò

Il “rinascimento” del marchio parte da una scultura, Pu+Ra Zero, “manifesto di stile per i prossimi 100 anni”. Aspettando tre nuovi modelli dal 2024

· di Edoardo Nastri

Il ceo Luca Napolitano racconta parte del futuro del brand. Tre nuovi modelli a zero emissioni tra il 2024 e il 2028: Ypsilon, un'inedita ammiraglia e la rinata Delta