Ultimo aggiornamento  30 settembre 2022 15:23

Luce Verde

Porsche, maxi investimento per le batterie.

Luca Gaietta ·

Porsche ha annunciato di aver investito 100 milioni di dollari (94, 3 milioni di euro) in Group14 Technologies, azienda statunitense specializzata nella produzione di tecnologia avanzata silicio-carbonio per batterie al litio.

Tecnologia, quest'ultima, che il costruttore intende utilizzare nei suoi veicoli elettrici ad alte prestazioni e che permette di aumentare notevolmente la densità di potenza delle celle, rispetto alle attuali batterie, consentendo maggiore autonomia, oltre a permettere una ricarica in tempi più rapidi.

"La camera di combustione del futuro"

“La cella della batteria è la camera di combustione del futuro. Il nostro obiettivo è diventare un'azienda leader nella competizione globale per la produzione della batteria più potente", ha detto Lutz Meschke, responsabile delle finanze di Porsche.

L'investimento in Group14 Technologies fa parte di un round di finanziamento di serie C per la società con sede a Woodinville (Washington) che ha ricevuto un totale di 400 milioni di dollari (377,3 milioni di euro) destinati anche a sostenere le spese di costruzione di un nuovo stabilimento negli Usa dove produrre materiali attivi per le batterie.

Tag

Batterie  · Group14 Technologies  · Porsche  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La casa ha svelato la 718 Cayman GT4 ePerformance: vettura da pista, realizzata sulla base del concept Mission R, che potrebbe anticipare la futura coupé con la spina

· di Redazione

La nuova generazione della sportiva sarà solo a zero emissioni. Lo ha confermato Oliver Blume, ceo del marchio, che dal 2030 punta ad avere un 80% di vendite a batteria

· di Paolo Odinzov

Nonostante siano già 22 le versioni in gamma della sportiva tedesca, in arrivo sembrano essercene ancora altre. Tra queste l'attesa ibrida e la "tutto terreno"