Ultimo aggiornamento  07 febbraio 2023 10:02

Toyota Hilux AT33, la più estrema.

Paolo Odinzov ·

Dai ghiacci polari alle strade italiane: Toyota lancia nelle concessionarie l’Hilux AT33. Ovvero il modello più estremo del suo pick-up: sviluppato in collaborazione con il preparatore Islandese Arctic Trucks che ha allestito la stessa vettura per diverse missioni tra le quali quella di essere primo veicolo a raggiungere il Polo Nord Magnetico nel 2007.

Serie limitata ad 80 esemplari

Prodotto in serie limitata ad 80 esemplari, già ordinabili con un listino a partire da 56.350 euro più iva, l’Hilux AT33 nasce sulla base dell’Hilux Invincible Double Cab dal quale eredita diversi equipaggiamenti premium, tra cui il sistema multimediale con navigatore satellitare Smartphone Integration e l’impianto audio JBL a 9 altoparlanti. Oltre al motore turbodiesel 2.8 da 204 cavalli e 500 newtonmetri, associato a una trasmissione automatica a 6 marce e una trazione integrale inseribile con differenziale posteriore bloccabile.

Pensato per andare ovunque

Artic Trucks ha aumentato le capacità in fuoristrada del modello, operando diverse modifiche sperimentate sul concept AT35 dello scorso anno. Tra queste l’impiego di uno specifico assetto sviluppato in collaborazione con Bilstein, degli pneumatici All-Terrain BF Goodrich da 33 pollici con doppia valvola, una piastra paramotore in alluminio e i parafanghi anteriori e posteriori maggiorati.

Il tutto ha consentito al pick-up giapponese un incremento degli angoli di attacco (+4°) di uscita (+2°) e della profondità di guado (+45 millimetri), senza però penalizzarne stabilità e confort di guida sulle normali strade.

Riguardo alla linea esterna l’Hilux AT33 è subito riconoscibile per i badge della serie su portiere e portellone, le grafiche laterali e dotazioni come i cerchi in lega neri con un design dedicato.

Tag

Hilux AT33  · pick up  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La nuova citycar giapponese strizza l'occhio al mondo dei suv. Offre spazio per 4 persone, senza rinunciare all'agilità e a una buona dose di tecnologia. Da 16.500 euro