Ultimo aggiornamento  28 gennaio 2023 04:19

Lincoln Star Concept, spazio aperto.

Angelo Berchicci ·

Al Salone di New York non poteva mancare Lincoln, il brand premium di Ford, che ha mostrato la Star Concept, ovvero il prototipo di quella che sarà la sua prima vettura elettrica (il costruttore mira a lanciare 4 modelli a zero emissioni entro il 2026).

Si tratta di un suv pensato per immergere gli occupanti in un'atmosfera confortevole, rilassante e "rigenerante", sfruttando al massimo le potenzialità offerte dal powertrain elettrico in fatto di ingombri ridotti e di silenziosità. Tanto spazio a bordo, giochi di luce, suoni ed essenze ambientali che cambiano in base al momento della giornata: così Lincoln concepisce l'esperienza di guida premium del futuro.

Come in una bolla

La Star Concept mostra un look molto minimalista e pulito, ma al contempo imponente. Poche linee e un aspetto "monolitico" per esaltare le dimensioni da suv full size della vettura, che presenta soluzioni difficili di mantenere sul futuro modello di produzione, come l'assenza del montante centrale, mentre quelli anteriori e posteriori sono realizzati con un traliccio metallico e stampati in 3D in materiale termoplastico trasparente, in modo da permettere una visibilità a 360 gradi

La sensazione di trovarsi in una bolla è amplificato dal grande tetto panoramico e dal cofano anteriore, che in assenza di un motore endotermico diventa uno spazio utile per i bagagli. La copertura del vano è stata realizzata in vetro elettrocromico, che rimane trasparente durante la marcia, in modo da far passare ulteriore luce, mentre a vettura parcheggiata si oscura per non far vedere dalll'esterno il contenuto.

Il vano anteriore, inoltre, è messo in comunicazione direttamente con il fondo dell'abitacolo, e questo permette di avere tanto spazio a disposizione per le gambe anche di chi siede nei posti anteriori, in vista di un futuro utilizzo driverless della vettura. Un'altra soluzione originale è quella del bagagliaio posteriore, che una volta aperto può trasformarsi in uno strapuntino. 

Arriverà nel 2025

L'interno della Star Concept è stato pensato come una suite di lusso in grado di ospitare nel massimo comfort quattro persone in altrettante poltrone singole, coccolandole con soluzioni esclusive come il display curvo orizzontale "coast to coast", che si estende per tutta la larghezza dell'abitacolo e viene richiamato dai due schermi posteriori.

Lincoln non ha specificato le caratteristiche tecniche della vettura, limitandosi ad affermare che è basata sulla nuova piattaforma a trazione posteriore e integrale del gruppo. Secondo i piani della Casa, la versione di produzione della Star Concept dovrebbe debuttare nel 2025.

Tag

Lincoln  · Lincoln Star Concept  · Star Concept  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Svelato dal vivo a Detroit, il concept della Casa americana racchiude futuristiche innovazioni che portano le auto senza pilota a un livello superiore per lusso e design

· di Angelo Berchicci

Dopo due anni di cancellazioni ritorna dal 15 al 24 aprile il NYIAS. La Grande Mela farà da sfondo a numerosi debutti mondiali, con l'elettrificazione a dettare l'agenda

· di Redazione

Lo stipendio 2021 del ceo Jim Farley (22,8 milioni di dollari) è 356 volte quanto riceve un impiegato medio. Il manager guadagna meno di Mary Barra, poco più di Carlos Tavares